Varese e Provincia, un fine settimana al Museo

Tra venerdì 20 e 22 domenica marzo tante mostre che aprono, continuano o chiudono in città e in numerose località della provincia

19 marzo 2015
Guarda anche: Busto ArsizioCultura Musica SpettacoloGallarateLaghiLuineseMalpensaSaronnoTradateVarese Città
Museopd

Per chi vuole trascorrere il fine settimana all’insegna di arte e cultura, tante proposte per tutti tra pittura, scultura, scienza e storia. Ultimi giorni per visitare Wik disegnare il cinema.

APRONO:

A Villa Baragiola fino al 29 marzo Montagne d’antan, frammenti di fotografia alpina.

Alla Galleria Ghiggini fino all’11 aprile Stampe risorgimentali e 100 anni dalla Grande Guerra.

Alle Sale Nicolini fino al’11 aprile Proiezioni di Luce omaggio a Lucio Fontana

Alla Galleria Punto Sull’Arte fino al 2 maggio Think Thin di Alex Pinna.

Al Castello di Masnago  fino al 10 maggio Ad Arte per l’Arte la mostra dedicata a Roberto Giudici.

 

CONTINUANO:

All’ARt Hotel di Varese fino al 27 marzo la mostra Donna: mistero senza fine bello!

Allo Studio Liberty di Angera  fino al 29 marzo la mostra Straordinarie Imperfezioni.

Al Museo dell’Illustrazione di Saronno fino al 29 marzo Passi di donna la mostra delle opere di Viviana Graziani con le installazioni di Lena Berglund.

A La Porta di Milano dell’aeroporto di Malpensa fino al 31 marzo Oggetti Misteriosi di Gio Ponti

A Villa Panza fino al 6 aprile America mostra fotografica di Wim Wenders.

A Palazzo Branda Castiglioni di Castiglione Olona fino al 26 aprile Questo Dentro la mostra Carla Crosio.

Allo spazio Zentrum fino al 30 aprile aprono a riss(e) la mostra collettiva Light, a Yellow Controcanto e a Surplace Reinhard.

Al Civico Museo Parisi Valle di Maccagno con Pino e Veddasca fino al 7 giugno Diario di luce e colori.

 

CHIUDONO:

A VareseVive fino al 23 marzo Wik disegnare il cinema.

Tag:

Leggi anche:

  • Grand Hotel a Surplace: la grande mostra itinerante approda a Varese

    Grand Hotel è un palcoscenico di formato ridotto, una piattaforma reale dedicata all’ospitalità, è un Hotel per artisti, e più precisamente ospita, raccoglie, accoglie e colleziona forme di passaggio provenienti dalle menti e dagli studi degli artisti invitati. Grand Hotel è un basamento
  • Jiggling things: la storia di un giardino (probabile) in mostra a Surplace

    Michele Guido espande il modulo del pavimento ridisegnando l’idea di un nuovo spazio orizzontale, un tentativo, tra i molti possibili, di creare un giardino; Andrea Magaraggia si confronta invece con la verticalità, con forme enigmatiche richiuse su se stesse che sembrano in attesa di un
  • Il nastro di Moebius: tris di artisti in mostra a Yellow

    Yellow, uno dei tre spazi indipendenti che insieme a Surplace e Riss(e) fanno parte di Zentrum, presenta una mostra che intende mettere in luce la ricerca di tre artisti che nelle proprie opere sviluppano una modalità pittorica che si estende a materiali e supporti insoliti, assumendo forme
  • A riss(e) in mostra la Linea (in) finita della Premiata Ditta

    riss(e) è lo spazio sperimentale, curato da Ermanno Cristini, all’interno di Zentrum che concentra la propria ricerca sul sul valore del fare arte. Una situazione, uno sviluppo, un precipitato, insomma non proprio una mostra…Con tanti, tantissimi nomi: alcuni noti, altri famigliari,