Ragazzino torturato in un garage a Varese, si apre un’inchiesta

La motivazione? Doveva saldare un debito di qualche euro

Un ragazzino di 15 anni di Varese il 9 novembre scorso è stato aggredito in un garage della città per un pomeriggio intero da alcuni coetanei per poi essere “liberato” ore dopo. La motivazione? Doveva saldare un debito di qualche euro. Dopo essere stato legato ad una sedia, picchiato con una mazza e obbligato a fumare spinelli, il […]

20 novembre 2018