Varese, Ad Arte per l’Arte

Venerdì 20 marzo al Castello di Masnago alle 17.00 l'inaugurazione della mostra dedicata a Roberto Giudici

17 marzo 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
roberto giudici

Fino a domenica 10 maggio sarà possibile visitare la mostra, curata da Emanuela Rindi, che espone le stampe d’arte realizzate dallo stampatore varesino per i maggiori artisti contemporanei.


Sarà inaugurata venerdì 20 marzo l’ampia rassegna espositiva che il Comune di Varese ha deciso di dedicare a Roberto Giudici, eccellente stampatore d’arte varesino che in trentacinque anni di attività ha realizzato grafiche d’autore per conto dei più noti artisti contemporanei del panorama italiano e non solo.

La mostra intende rendere noto e valorizzare il percorso artistico di un professionista che ha sempre preferito rimanere dietro le quinte pur svolgendo un ruolo fondamentale nella creazione delle opere che hanno preso vita grazie al suo talento e al suo torchio.

Nelle sale del Castello di Masnago saranno esposte stampe di autori del calibro di Adami, Alviani, Baj, Bodini, Bonalumi, Cassinari, Del Pezzo, Dova, Hsiao Chin e Guttuso, per il quale ha realizzato l’ultima opera (una acquaforte/acquatinta) firmata poco prima della scomparsa.

Per i visitatori più curiosi e per le scuole l’esposizione sarà corredata di una sezione didattica, dotata di un torchio e del materiale per la stampa, che consentirà a chi ne farà richiesta di cimentarsi con una tecnica ormai poco conosciuta ma capace di mantenere intatto nel tempo il proprio fascino e la propria delicata raffinatezza.

Tag:

Leggi anche:

  • Musei Civici di Varese: due giorni di apertura speciale in occasione delle feste

    Varese, 13 aprile 2017 – I Musei civici di Varese saranno aperti al pubblico anche il lunedì di pasquetta e il 25 aprile. Porte aperte dunque per la Villa Mirabello, il Castello di Masnago e la Sala Veratti che durante le festività saranno pronte ad accogliere turisti e visitatori. I due
  • Varese: Frammenti d’autore visionari, violenti ed eleganti

    Protagonisti, tutti grandi americani: il primo evento, che si svolgerà nel cortile del Castello di Masnago il 15 giugno dalle 21.30, è dedicato a Tim Burton, regista che è riuscito a crearsi una nicchia tutta sua, fatta di parabole gentili e malinconiche, di universi personalissimi e visionari,
  • Un’esperienza multisensoriale al Castello di Masnago

    NITON è un progetto di improvvisazione musicale elettronica nato dall’incontro delle esperienze di Luca Xelius Martegani (sintetizzatori analogici / regia del suono) e El Toxyque (oggetti elettroacustici autocostruiti ed elettronica) a cui si è poi aggiunto definitivamente il musicista e
  • Parco Mantegazza chiuso, ma Castello aperto

    Il Comune informa che invece resta aperto, da domani con i consueti orari, il Museo Civico del Castello di Masnago, cui si può accedere dal cancello situato in fondo a via Cola di Rienzo, con parcheggio consigliato nella zona di Via Bolchini, accanto alla Chiesa parrocchiale di Masnago. Il