Varese: alle Comunali possono votare tutti i cittadini UE

Ecco le modalità con cui i comunitari potranno esercitare il loro diritto il prossimo 5 giugno

18 aprile 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016Varese Città
Elezionifoto

In occasione delle prossime elezioni amministrative comunali – fissate per il 5 giugno 2016 – anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia, inoltrando apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza.

La domanda – il cui modello è disponibile sia presso gli uffici dei Servizi Demografici di Via Sacco n. 5 (Ufficio Anagrafe Stato Civile) che Via Copelli n. 5 (Ufficio Elettorale) che sui siti internet del Comune di Varese all’Indirizzo www.comune.varese.it e del Ministero dell’Interno all’indirizzo: http://elezioni.interno.it dovrà essere presentata

entro MARTEDI’ 26 APRILE 2016

all’Ufficio elettorale del Comune o spedita mediante raccomandata o inoltrata a mezzo mail all’indirizzo demografici@comune.varese.legalmail.it

La sottoscrizione della domanda, se avverrà in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione, in caso di recapito a mezzo posta o mail o se presentata a mezzo terza persona, la domanda dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).

Si ricorda che i Cittadini Comunitari, che in occasione di precedenti consultazioni , avessero già presentato istanza di iscrizione, RISULTANO GIA’ ISCRITTI NEL REGISTRO ELETTORALE , pertanto NON dovranno procedere ad alcuna domanda.

Tag:

Leggi anche: