Ballottaggio Varese, il Pd: “Un risultato storico”

Il segretario provinciale Samuele Astuti si complimenta con Galimberti

20 giugno 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
pd

“A Varese il risultato è di portata storica. Dopo 23 anni di governo leghista, il Partito democratico, con il suo candidato Davide Galimberti, diventa il primo partito in città e sarà l’architrave della coalizione di governo”: Samuele Astuti, segretario provinciale del Pd, commenta così i risultati elettorali di domenica 19 giugno.

Il numero uno di viale Monte Rosa prosegue: “Abbiamo raggiunto un risultato politico straordinario: il capoluogo di provincia, da 23 anni governato da sindaci leghisti, ora avrà un sindaco di centrosinistra, iscritto al Partito democratico. I cittadini di Varese hanno voluto premiare un progetto, una squadra e una figura che hanno saputo fare dell’ascolto e della partecipazione i punti qualificanti di un progetto realmente pensato per la città di Varese”.

Astuti, uno dei 4 sindaci in Lombardia ad essere eletti al primo turno il 5 giugno, continua la sua riflessione: “Solo qualche anno fa questo risultato sarebbe apparso irraggiungibile: il Partito democratico, come affermai qualche anno fa in un incontro con Matteo Renzi, sembrava essere una squadra di bobbisti giamaicani. Il lavoro di questi anni ha invece portato a costruire una rete di amministratori che ha messo a disposizione dell’intera organizzazione un patrimonio di competenze e conoscenze amministrative che ha reso il Partito Democratico credibile sull’intero territorio provinciale”.

Il primo cittadino di Malnate conclude così:  “A Davide Galimberti vanno i miei complimenti, certo che saprà costruire a breve una grande squadra pronta a cogliere la sfide amministrative per una grande città come Varese che ha bisogno di un’Amministrazione forte, responsabile e innovativa. Desidero, infine, ringraziare anche Paolo Orrigoni, candidato del centrodestra, per aver dato vita con Galimberti a una sfida leale e incentrata sui contenuti”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo