Gallarate: il pugile Esposito sostiene Giosuè Andreozzi

Il candidato consigliere della Lega Civica incassa un sostenitore importante

31 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016Gallarate
Lega Civica Gallarate

Si è tenuta, presso la palestra “Nuova Olimpia Boxe” di Gallarate, la presentazione ufficiale del candidato al consiglio comunale Giosuè Andreozzi, che ha visto la partecipazione del candidato sindaco Andrea Cassani, del coordinamento regionale lombardo di Azione Nazionale rappresentato da Antonio Pasquini e dalla straordinaria presenza del varesino neo campione italiano pesi welter Michele Esposito.

L’occasione è stata molto gradita al numeroso giovane pubblico convenuto proprio perché la presenza di Michele Esposito non era certamente prevista, e non poteva esserlo avendo conquistato il titolo solo venerdì scorso, ed è stata ritenuta di particolare auspicio per le elezioni oramai imminenti.

Momenti di particolare orgoglio e soddisfazione che sono serviti anche a ricordare meglio i preziosi valori educativi contenuti nella pratica dello sport, ma ancor più delle oggettive difficoltà che le società devono riuscire a superare con fatica ogni giorno. Anche per questo il programma elettorale della nostra coalizione di centrodestra prevede espressamente la creazione di una consulta delle associazioni sportive ad hoc.

Giosuè Andreozzi – Candidato al Consiglio Comunale di Gallarate (Lega Civica – indipendente)

Tag:

Leggi anche:

  • Azione Nazionale fa “risorgere” la destra. Assemblea fondativa con Gianni Alemanno

    Si è riunita a Milano l’assemblea regionale fondativa di Azione Nazionale, con la partecipazione di Gianni Alemanno, dei rappresentanti di tutte le province lombarde. Nell’ambito dei lavori dell’assemblea è stato costituito il comitato regionale dei promotori. Per la provincia
  • Nasce Azione Nazionale a Gallarate

    Un movimento di quarantenni per riaggregare la destra italiana. Si chiama An, che sta per Azione Nazionale. Non più solo alleanza ma anche azione, per porre rimedio “allo sfaldamento dei nostri valori, della nostra identità e della nostra sovranità attraverso uno Stato forte e capace di