Azione Nazionale fa “risorgere” la destra. Assemblea fondativa con Gianni Alemanno

Il movimento di destra punta a riunire tutte le anime di quest'area politica. E si prepara alla sfida contro Guenzani

09 febbraio 2016
Guarda anche: GallarateMilanoPolitica
Azione Nazionale

Si è riunita a Milano l’assemblea regionale fondativa di Azione Nazionale, con la partecipazione di Gianni Alemanno, dei rappresentanti di tutte le province lombarde.

Nell’ambito dei lavori dell’assemblea è stato costituito il comitato regionale dei promotori.

Per la provincia di Varese sono intervenuti Giosuè Andreozzi e Andrea Del Piano, referenti rispettivamente per Gallarate e Cassano Magnago.

“L’obiettivo di Azione Nazionale – spiegano – è quello di creare una casa comune della destra in grado di unificare tutte le diverse anime di quest’area politica che si è dispersa dopo lo scioglimento di Alleanza Nazionale. Altro obiettivo è quello di dare partecipazione e radicamento sul territorio a tutto lo schieramento di centrodestra a partire dalle prossime elezioni amministrative. Solo in questo modo, anche per quanto riguarda Gallarate, il centrodestra sarà in grado di rappresentare a pieno tutti i cittadini che non intendono confermare Guenzani nel suo attuale incarico”.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,