Nasce Azione Nazionale a Gallarate

Dopo Cassano Magnago, An mette radici anche a Gallarate. La destra sta rinascedo in provincia

26 gennaio 2016
Guarda anche: GallaratePolitica
IMG_0030-1

Un movimento di quarantenni per riaggregare la destra italiana. Si chiama An, che sta per Azione Nazionale.
Non più solo alleanza ma anche azione, per porre rimedio “allo sfaldamento dei nostri valori, della nostra identità e della nostra sovranità attraverso uno Stato forte e capace di garantire la sicurezza di tutti i cittadini”.

“Credere nella solidarietà comunitaria significa essere attenti ai drammi dei più deboli e di tutte le persone umane, ma tutelare prioritariamente gli italiani che hanno bisogno di aiuto – spiega Giosuè Andreozzi, responsabile di An a Gallarate – vogliamo impegnarci per riaggregare la destra dispersa e tutto un mondo sommerso di associazioni, di liste civiche e di sigle locali, che ancora oggi non trovano validi punti di riferimento nel centrodestra.
Vogliamo proporre un nuovo modo di fare e di intendere la politica, aperta, orizzontale, fondata sulla partecipazione dei cittadini.
Per questo motivo partiamo dal basso, dal territorio, senza la solita casta fatta dai cerchi magici e dai leader nazionali, con i loro proclami demagogici che tagliano i fili e slegano la politica nazionale dalla nostra realtà quotidiana.
Ma soprattutto vogliamo ritrovare quella forza necessaria per poter finalmente sconfiggere l’attuale regime politico della sinistra.
Per questo nasce Azione Nazionale a Gallarate”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum