Besano Ideale, il 4 maggio un incontro rivolto ai giovani tra i 17 e i 30 anni

Mercoledì 4 maggio presso il Brothers Café si terrà un aperitivo rivolto principalmente ai ragazzi tra i 17 e i 30 anni

02 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese Città
besano_idelae

La lista Besano Ideale organizza il suo secondo incontro pubblico.
L’evento si svolgerà mercoledì 4 maggio, alle ore 19.30, presso il Brothers Café di Besano.
Dopo la presentazione ufficiale della lista, avvenuta lo scorso 22 aprile alla presenza di circa 100 persone, Besano Ideale ha preparato un evento dedicato principalmente ai giovani di età compresa tra i 17 e i 30 anni.

“L’obiettivo principale della serata – spiega il candidato sindaco Leslie Mulas  è quello di coinvolgere la fascia più giovane degli abitanti di Besano che ora non sono minimamente interessati alla vita del paese anche perchè sono esclusi dall’attuale amministrazione.
Vogliamo creare un’ associazione cui dare un locale dove possano organizzare corsi, incontri, giochi ma anche solo avere un posto dove ritrovarsi in compagnia. Andranno poi coinvolti anche nell’organizzazione di eventi paesani, così come le altre associazioni e gruppi locali. 
Durante la serata ovviamente parleremo anche delle loro proposte per il paese in generale e abbiamo invitato dei ragazzi che hanno altre associazioni giovanili in provincia per discutere della loro esperienza”

Tag:

Leggi anche:

  • Tutto pronto per la serata-dibattito dedicata al rilancio della destra identitaria

    Martedì sera (5 dicembre) dalle ore 20 presso il locale Spitz di Varese – viale Valganna 34 – l’associazione politico-culturale Orizzonte Ideale organizza una serata dal titolo “Serve ancora destra nel 2018?“ Alla presenza degli amministratori locali di Orizzonte Ideale
  • Nasce da Orizzonte Ideale il primo comitato provinciale per il SI alla Lombardia Autonoma

    Finalmente il prossimo 22 ottobre – data fissata per il Referendum consultivo per l’autonomia della Lombardia – avremo la possibilità di far giungere al Governo centrale chiara e forte la voce del nostro territorio. Fino ad oggi la maggior parte dei 53 miliardi di euro di tasse versate
  • “Foibe e esodo, io non scordo!”

    Da quel fatidico giorno, per almeno i dieci anni successivi, furono 350mila le persone che abbandonarono le loro case e tutti i loro averi per tornare in Italia, un’Italia che dalle terre adriatiche se ne era andata, e per non chinare la testa di fronte all’arroganza del governo
  • Orizzonte Ideale: “Restituite agli enti locali i soldi tagliati da Monti”

    Il Governo Monti ha tagliò più di 2 miliardi di euro ai Comuni, andando ad incidere pesantemente sull’attività delle amministrazioni locali e devastando il sistema delle autonomie locali, ovvero le prime istituzioni con cui il cittadino si confronta e alle quali chiede la risoluzione dei