Varese, Stefano Malerba: “Nessun accordo per il ballottaggio, ma voterò Davide Galimberti”

Il candidato della Lega Civica contrario alla continuità rappresentata da Orrigoni

16 giugno 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
Malerba Stefano

Abbiamo condotto una campagna pesante contro un sistema di potere che cerca di perpetuarsi. Un sistema che ha tolto a Varese ogni dimensione progettuale. Dopo una lunga battaglia non abbiamo visto alcun cambiamento o fatti rilevanti che potessero farci cambiar idea.

Coerentemente, terminiamo la nostra campagna, riaffermando che occorre cambiare e girare pagina a Varese.

La Lega Civica non ha sottoscritto accordi con alcun soggetto politico, perché, se lo avesse fatto, lo avrebbe reso noto immediatamente.

La Lega Civica è fatta di cittadini liberi e non è un partito; ognuno di loro deciderà cosa fare liberamente. Io personalmente sono un uomo libero e di centro che ha sempre votato centrodestra, ma questa volta dico basta!

Occorre cambiare aria a Varese. Occorre girare pagina! Io non voterò Paolo Orrigoni, perché rappresenta la continuità del sistema di potere precedente. Voterò Davide Galimberti che giudico un galantuomo o starò a casa. Invito gli elettori della Lega Civica a fare altrettanto! Varese è Varese, non è Roma. Si sceglie e valuta prima la persona. La politica è dopo la persona. La città di Varese non è di Renzi, né di Salvini. Varese è dei suoi cittadini. È ora di cambiare, per il bene della città.

Stefano Malerba

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,