Varese, Galimberti: “Stanziamento straordinario per i rioni”

Il candidato del centrosinistra propone 20 milioni per riqualificazione e lotta al degrado. Da martedì le serate nei quartieri

16 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
galimberti davide

Uno stanziamento straordinario di 20 milioni di euro per i quartieri nel triennio 2017/2019 al fine di effettuare interventi di riqualificazione e
lotta al degrado, istituzione entro l’estate del 2017 del vigile di quartiere, introduzione di forme di tutela ed attenzione agli esercizi
commerciali di quartiere che rappresentano un antidoto al degrado ed all’insicurezza, installazione di telecamere nelle zone centrali dei
quartieri e interventi mensili di pulizia dei luoghi in cui abitualmente vengano scaricati rifiuti. Sono questi i punti che introducono lo speciale quartieri inserito nel programma di Davide Galimberti. Il candidato infatti ha realizzato una lunga parte del suo programma dedicata esclusivamente ai quartieri con dei progetti specifici per ogni rione e castellanza di Varese.

E proprio per presentare il programma ai varesini Galimberti darà il via domani al secondo tour dei quartieri: si comincia da Capolago martedì 17
maggio alle 21 al Circolo, poi sarà il turno della Brunella mercoledì 18, a Bregazzana il 19 maggio, poi Avigno e Velate, Bustecche e domenica al
Sacro Monte.
Queste le date della prima settimana ma si andrà avanti fino al 3 giugno, il candidato sindaco infatti girerà tutte le castellanze e i
rioni di Varese per presentare il “Progetto per la città che riparte davvero”, un articolato documento con progetti concreti per i prossimi 5
anni per rilanciare la città e uscire da una lunga fase di immobilismo. E la novità del programma si notano da subito perché oltre ai temi programmatici *Davide Galimberti ha inserito anche il metodo e i tempi con cui verranno realizzati i progetti e soprattutto una parte dedicata tutta
ai quartieri: una special edition con dei punti progettuali specifici per ciascun rione di Varese.

“Queste sono le vere specificità del nostro programma – dichiara Davide Galimberti – noi individuiamo dei tempi certi per la realizzazione, il
metodo con cui realizzeremo i progetti e la valutazione sull’operato della nuova amministrazione. Altrimenti scrivere un programma dei sogni è troppo
facile, e di programmi non realizzati ne abbiamo avuti per 23 anni ma da giugno si volta finalmente pagina. Ho voluto poi inserire una parte
specifica sui quartieri perché dopo il mio primo tour dei rioni ho capito che nei prossimi anni la nostra città dovrà ripartire soprattutto dai
nostri quartieri”.

Le tappe della prima settimana del tour dei quartieri:

Martedì 17 maggio a Capolago. Appuntamento alle ore 21 al Circolo di
Capolago

Mercoledì 18 maggio alla Brunella. Appuntamento alle ore 21 alla Pizzeria
Giardino della Brunella

Giovedì 19 maggio a Bregazzana. Alle ore 21 alla Locanda di Bacco

Venerdì 20 maggio ad Avigno e Velate. Alle ore 21 Sala Polivalente, via
Saffi 162

Sabato 21 maggio alle Bustecche, piazza De Salvo, ore 18.30.

Domenica 22 maggio a Sacro Monte, Campo Sportivo dalle ore 11.00

Le prossime date di tutti i quartieri verranno comunicate nei prossimi giorni. Il calendario e i programmi saranno aggiornati sul sito
http://davidegalimberti.it/quartieri/

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale