Varese, Galimberti: “Stanziamento straordinario per i rioni”

Il candidato del centrosinistra propone 20 milioni per riqualificazione e lotta al degrado. Da martedì le serate nei quartieri

16 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
galimberti davide

Uno stanziamento straordinario di 20 milioni di euro per i quartieri nel triennio 2017/2019 al fine di effettuare interventi di riqualificazione e
lotta al degrado, istituzione entro l’estate del 2017 del vigile di quartiere, introduzione di forme di tutela ed attenzione agli esercizi
commerciali di quartiere che rappresentano un antidoto al degrado ed all’insicurezza, installazione di telecamere nelle zone centrali dei
quartieri e interventi mensili di pulizia dei luoghi in cui abitualmente vengano scaricati rifiuti. Sono questi i punti che introducono lo speciale quartieri inserito nel programma di Davide Galimberti. Il candidato infatti ha realizzato una lunga parte del suo programma dedicata esclusivamente ai quartieri con dei progetti specifici per ogni rione e castellanza di Varese.

E proprio per presentare il programma ai varesini Galimberti darà il via domani al secondo tour dei quartieri: si comincia da Capolago martedì 17
maggio alle 21 al Circolo, poi sarà il turno della Brunella mercoledì 18, a Bregazzana il 19 maggio, poi Avigno e Velate, Bustecche e domenica al
Sacro Monte.
Queste le date della prima settimana ma si andrà avanti fino al 3 giugno, il candidato sindaco infatti girerà tutte le castellanze e i
rioni di Varese per presentare il “Progetto per la città che riparte davvero”, un articolato documento con progetti concreti per i prossimi 5
anni per rilanciare la città e uscire da una lunga fase di immobilismo. E la novità del programma si notano da subito perché oltre ai temi programmatici *Davide Galimberti ha inserito anche il metodo e i tempi con cui verranno realizzati i progetti e soprattutto una parte dedicata tutta
ai quartieri: una special edition con dei punti progettuali specifici per ciascun rione di Varese.

“Queste sono le vere specificità del nostro programma – dichiara Davide Galimberti – noi individuiamo dei tempi certi per la realizzazione, il
metodo con cui realizzeremo i progetti e la valutazione sull’operato della nuova amministrazione. Altrimenti scrivere un programma dei sogni è troppo
facile, e di programmi non realizzati ne abbiamo avuti per 23 anni ma da giugno si volta finalmente pagina. Ho voluto poi inserire una parte
specifica sui quartieri perché dopo il mio primo tour dei rioni ho capito che nei prossimi anni la nostra città dovrà ripartire soprattutto dai
nostri quartieri”.

Le tappe della prima settimana del tour dei quartieri:

Martedì 17 maggio a Capolago. Appuntamento alle ore 21 al Circolo di
Capolago

Mercoledì 18 maggio alla Brunella. Appuntamento alle ore 21 alla Pizzeria
Giardino della Brunella

Giovedì 19 maggio a Bregazzana. Alle ore 21 alla Locanda di Bacco

Venerdì 20 maggio ad Avigno e Velate. Alle ore 21 Sala Polivalente, via
Saffi 162

Sabato 21 maggio alle Bustecche, piazza De Salvo, ore 18.30.

Domenica 22 maggio a Sacro Monte, Campo Sportivo dalle ore 11.00

Le prossime date di tutti i quartieri verranno comunicate nei prossimi giorni. Il calendario e i programmi saranno aggiornati sul sito
http://davidegalimberti.it/quartieri/

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che