Varese, Davide Galimberti: “Minacce e tentata aggressione a Daniele Zanzi”

Il candidato sindaco denuncia le intimidazioni ai danni del capolista di Varese 2.0

14 giugno 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
zanzi daniele

Grave denuncia, nella mattinata di mercoledì, da parte di Davide Galimberti e Daniele Zanzi: in una conferenza stampa convocata a Giubiano, l’aspirante primo cittadino e il capolista di Varese 2.0, movimento alleato di Galimberti, hanno parlato di segnali preoccupanti e intimidatori proprio a danno di Zanzi.

“Telefonate anonime in piena notte, forti intimidazioni ai gazebo sfociate in un tentativo di aggressione: sono segnali alquanto preoccupanti” commentano Zanzi e Galimberti, col leader del movimento civico che, proprio durante un banchetto di propaganda elettorale, sarebbe stato ricercato da una persona armata di bastone. “L’autore” continua Zanzi “è stato denunciato ed è chiaramente riconducibile ad una forza politica”.

Nella stessa conferenza, Galimberti ha seccamente smentito l’eventualità di un accordo con Stefano Malerba rilanciata ieri dal segretario cittadino di Forza Italia Roberto Leonardi: “Faccio accordi solo con i cittadini” conclude il candidato sindaco.

Tag:

Leggi anche:

  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi
  • La BPM Sport Management vince e convince: battuto il CC Napoli 12-7

    Tre punti per ripartire. Alle Piscine Manara di Busto Arsizio la BPM Sport Management batte 12-7 il Circolo Canottieri Napoli e con i 46 punti in classifica consolida la terza posizione. Protagonisti Luongo e Gallo rispettivamente con 4 e 3 gol.     Nella prima frazione inizia nel migliore dei
  • La BPM Sport Management attende il CC Napoli per blindare il terzo posto

    Dopo la Final Four di Coppa Italia, che ha visto ancora una volta trionfare, anche se ai rigori, la Pro Recco sul Brescia, domani torna il campionato di A1. La 19ª giornata si aprirà, alle ore 15, con il match più importante del programma: BPM Sport Management – CC Napoli. I Mastini, dunque,