Varese: Cina sempre più vicina

Domani dodici sindaci del Varesotto ospiti del padiglione cinese a Expo

14 ottobre 2015
Guarda anche: EconomiaLavoro
cina

Fine settimana ricco di incontri di vertice tra Varese e la Cina. Sotto l’egida della Associazione Lombardia Cina guidata dai varesini Max Ferrari e Paolo Mazzucchelli, infatti, nella mattinata di giovedì una delegazione di ben 12 sindaci della provincia sarà in Expo come ospite d’onore al Padiglione Cina.
A volerlo fortemente è stato il presidente del Consiglio Cinese per il Commercio Internazionale, signor Zhang, che con una delegazione di sindaci del varesotto aveva aperto Expo e festeggiato (c’era anche Fontana) la Giornata Nazionale cinese. Evidentemente Varese porta bene e così si è deciso che la settimana del Guangdong, la regione di Canton (oltre 100 milioni di abitanti) sarà aperta dalle massime autorità cantonesi, dal console generale e dal segretario di presidenza della Camera, On. Caparini, che parlerà dei possibili investimenti in Lombardia e, nello specifico, nelle zone “China Friendly” del varesotto e del bresciano impegnate in questo discorso coordinato da Lombardia-Cina e Happy Expo.
L’appuntamento ancor più importante per Varese sarà però tra venerdì e sabato perché, come promesso al sindaco Fontana da Wang Shi, fondatore del colosso immobiliare Vanke (uno dei protagonisti cinesi di Expo) una folta delegazione di grandi imprenditori della “Shenzen General Chamber of Commerce”” sarà a Varese nei giorni 15,16 e 17 ottobre.
Come spiegato da Wang a Fontana, in occasione dei mondiali di canottaggio, Varese ha tutte le potenzialità per essere conosciuta in Cina non solo come “Città Giardino”, ma come “hub dello sport” in un contesto industrializzato ma verde, a metà strada tra Milano e la Svizzera.
L’ideale per le vacanze dei un businessman che volano a Milano per affari, ma cercano relax e sport nel verde attorno al Lago.
E proprio il lago sarà il centro delle attività del gruppo di 40 imprenditori che venerdì saranno dapprima ospiti della Canottieri Varese, presieduta dal vicesindaco Mauro Morello e poi si trasferiranno al Volo a Vela per una trasvolata in aliante sui sette laghi.
Sabato invece la visita dal sindaco, la salita al Sacro Monte e poi una biciclettata intorno al lago con gli atleti della società ciclistica Alfredo Binda e il sindaco –ciclista di Gazzada, Cristina Bertuletti, che poi, insieme all’assessore al Turismo di Varese, Sergio Ghiringhelli , al presidente della Binda, Renzo Oldani, e premierà i partecipanti. Molto probabile anche la presenza del campione-assessore regionale allo sport, Antonio Rossi.
Un tuffo nella Varese delle eccellenze sportive a livello mondiale, insomma, coordinato dalla Associazione Lombardia-Cina il cui presidente Max Ferrari parla di un “primo passo concreto sulla Via della Seta” e ricorda l’importanza di Shenzen, prima zona economica speciale della Cina, sede della Borsa (come Shanghai e Hong Kong) e punta di diamante dell’industria avanzata e del terziario e della logistica con 14 milioni di abitanti.
Elenco dei comuni rappresentati giovedì a Expo
1) CAIRATE
2) CASTELSEPRIO
3) GAZZADA SCHIANNO
4) MORAZZONE
5) LOZZA
6) FAGNANO OLONA
7) BUSTO ARSIZIO
8) CASTRONNO
9) GORLA MAGGIORE
10) MARNATE
11) CASTIGLIONE OLONA

Fine settimana ricco di incontri di vertice tra Varese e la Cina. Sotto l’egida della Associazione Lombardia Cina guidata dai varesini Max Ferrari e Paolo Mazzucchelli, infatti, nella mattinata di giovedì una delegazione di ben 12 sindaci della provincia sarà in Expo come ospite d’onore al Padiglione Cina.
A volerlo fortemente è stato il presidente del Consiglio Cinese per il Commercio Internazionale, signor Zhang, che con una delegazione di sindaci del varesotto aveva aperto Expo e festeggiato (c’era anche Fontana) la Giornata Nazionale cinese. Evidentemente Varese porta bene e così si è deciso che la settimana del Guangdong, la regione di Canton (oltre 100 milioni di abitanti) sarà aperta dalle massime autorità cantonesi, dal console generale e dal segretario di presidenza della Camera, On. Caparini, che parlerà dei possibili investimenti in Lombardia e, nello specifico, nelle zone “China Friendly” del varesotto e del bresciano impegnate in questo discorso coordinato da Lombardia-Cina e Happy Expo.
L’appuntamento ancor più importante per Varese sarà però tra venerdì e sabato perché, come promesso al sindaco Fontana da Wang Shi, fondatore del colosso immobiliare Vanke (uno dei protagonisti cinesi di Expo) una folta delegazione di grandi imprenditori della “Shenzen General Chamber of Commerce”” sarà a Varese nei giorni 15,16 e 17 ottobre.
Come spiegato da Wang a Fontana, in occasione dei mondiali di canottaggio, Varese ha tutte le potenzialità per essere conosciuta in Cina non solo come “Città Giardino”, ma come “hub dello sport” in un contesto industrializzato ma verde, a metà strada tra Milano e la Svizzera.
L’ideale per le vacanze dei un businessman che volano a Milano per affari, ma cercano relax e sport nel verde attorno al Lago.
E proprio il lago sarà il centro delle attività del gruppo di 40 imprenditori che venerdì saranno dapprima ospiti della Canottieri Varese, presieduta dal vicesindaco Mauro Morello e poi si trasferiranno al Volo a Vela per una trasvolata in aliante sui sette laghi.
Sabato invece la visita dal sindaco, la salita al Sacro Monte e poi una biciclettata intorno al lago con gli atleti della società ciclistica Alfredo Binda e il sindaco –ciclista di Gazzada, Cristina Bertuletti, che poi, insieme all’assessore al Turismo di Varese, Sergio Ghiringhelli , al presidente della Binda, Renzo Oldani, e premierà i partecipanti. Molto probabile anche la presenza del campione-assessore regionale allo sport, Antonio Rossi.
Un tuffo nella Varese delle eccellenze sportive a livello mondiale, insomma, coordinato dalla Associazione Lombardia-Cina il cui presidente Max Ferrari parla di un “primo passo concreto sulla Via della Seta” e ricorda l’importanza di Shenzen, prima zona economica speciale della Cina, sede della Borsa (come Shanghai e Hong Kong) e punta di diamante dell’industria avanzata e del terziario e della logistica con 14 milioni di abitanti.
Elenco dei comuni rappresentati giovedì a Expo
1) CAIRATE
2) CASTELSEPRIO
3) GAZZADA SCHIANNO
4) MORAZZONE
5) LOZZA
6) FAGNANO OLONA
7) BUSTO ARSIZIO
8) CASTRONNO
9) GORLA MAGGIORE
10) MARNATE
11) CASTIGLIONE OLONA

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti