Bagno di folla per Salvini a Malnate

Sicurezza e immigrazione i temi più sentiti dai cittadini. Ferrari e Zagatto con il leader della Lega Nord

09 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese Città
IMG-20160508-WA0014

Inaspettato bagno di folla a Malnate per Matteo Salvini. “Doveva essere una visita veloce per conoscere i nostri candidati a cominciare da Massimo Pavesi che noi vorremmo sindaco – dice Max Ferrari, fondatore della sezione malnatese che insieme al commissario Gladiseo Zagatto ha guidato il giro – ma il calore della gente è stato tale che Matteo si è fermato per due ore percorrendo tutto il paese e facendo centinaia di foto con persone di ogni età e provenienza che lo fermavano per complimentarsi”. 

Il tema più sentito dalla gente che si avvicinava- a detta di Ferrari- è quello della sicurezza e della immigrazione incontrollata che anche a Malnate, tartassata dai furti e da problemi di vandalismo, preoccupa moltissimo.
“Chiaramente la nostra corsa è in salita – dice Ferrari, accompagnato da Paola Cassina, Fabio Gastaldello e i giovani della sezione – ma guardando alla eccezionale risposta di oggi pensiamo di poter fare un clamoroso risultato visto che Salvini ha catturato il gradimento di tantissimi giovani, molti vecchi malnatesi e davvero tante donne e persone di origine meridionale che hanno mostrato di aver capito che la Lega non è un pericolo per loro, ma l’unica possibilità di difesa di fronte ad una invasione”.

IMG-20160508-WA0015

Tag:

Leggi anche:

  • Cassani, pieno sostegno da Matteo Salvini ma polemica da parte di Majorino e Sala

    Andrea Cassani, sindaco di Gallarate ed esponente della Lega, riceve pieno appoggio e approvazione da Matteo Salvini, che sostiene il suo operato su Facebook commentando con un “Resistenza civile all’invasione, questi sono i sindaci della Lega!”. La risposta di Cassani a Salvini “Grazie
  • Bossi su Salvini “Non troverà mai un accordo con Di Maio, uomini uguali dalle mani bucate”

    Matteo Salvini non riuscirà mai a trovare un accordo con Luigi di Maio; entrambi i capi politici secondo Bossi “hanno le mani bucate. Invece i soldi prima li fai e poi li spendi”. L’ipotesi di un accordo tra i due viene in questo modo completamente scartata ma non solo, l’esponente
  • Salvini “Non si tornerà a votare”

    Matteo Salvini positivo per la formazione del nuovo governo. Si parte dalla squadra del centrodestra e dal programma del centrodestra, ma sono ben accette proposte dagli altri partiti. Salvini punta al gioco di squadra del centrodestra, rassicurando Berlusconi sulle promesse fatte agli elettori
  • Salvini al governo “Mai con Renzi. I nostri temi sono lavoro ed emergenza”

    Matteo Salvini alla prima conferenza stampa in diretta da Strasburgo, nella sede del Parlamento Europeo, ha ribadito ancora una volta la necessità di fare un governo diverso da quello che Renzi ha fatto fino ad oggi. Per il leader del centro destra i primi progetti da fare sono chiarissimi “Noi