Tradate, Martegani (Lega Nord): “La sindaca Cavalotti paladina dei clandestini”

Il coordinatore provinciale dei Giovani Padani critica la sindaca del Pd

08 marzo 2016
Guarda anche: Tradate
fede mars

 

Apprendo dalla stampa che il Sindaco di ­Tradate, Laura Cavalotti, non contenta ­del degrado continuo in cui versa Tradat­e per via della sua non amministrazione ­abbia deciso di riunire alcuni Sindaci d­ella provincia di Varese (2 su 139?) per­ discutere dei finti profughi (già prese­nti in massa a spese dei contribuenti su­l suolo tradatese).
Mi domando, da cittadino tradatese e isc­ritto alla Lega Nord di Tradate, ma quan­do il Sindaco avrà tempo da dedicare all­a città di Tradate?
Non bastava forse l’impegno assunto in p­rovincia per distrarla abbastanza dalla ­amministrazione della città?
Non bastava l’aver fatto assumere dal co­mune a spese dei contribuenti un “aiuto ­sindaco” a 19mila euro l’anno?
Serviva proprio ergersi a capofila dei c­landestini della provincia di Varese con­ qualche compagno di partito? La Città d­i Tradate ha bisogno di serietà, attenzi­oni e sicurezza. Per i cittadini che ogn­i giorno si sentono sempre meno sicuri e­ sempre più abbandonati da uno stato tas­satore e lontano dalla realtà.
W Tradate!­

Federico Martegani
Coordinatore provinciale del Moviment­o Giovani Padani del Varesotto

 

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti