Vandalismo in piena notte: distrutto l’albero dei Giovani Padani

La pianta, donata dai giovani leghisti l'estate scorsa, è stata segata di netto. Martegani: ''Un atto grave, che colpisce la comunità''

02 maggio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città

Era l’albero che i Giovani Padani avevano donato a Varese. E nella notte tra domenica e lunedì è stato segato di netto.

La denuncia arriva dai giovani lumbard, che raccontano come “piantammo in estate l’albero per sostituire una pianta davanti ad una scuola rovinata dal maltempo. “I Giovani Padani piantano l’albero del futuro”, “Lombardia Indipendente il futuro, l’albero piantato come impegno” questo titolarono i giornali.
“Le radici profonde non gelano mai. J. R. R. Tolkien – MGP Varès”: firmammo con una targa la nostra donazione alla nostra terra, alla nostra città, alla nostra gente, ai nostri concittadini, agli studenti di quella scuola. Come augurio e come impegno per il futuro di tutti noi, del bene comune.
Qualche anonimo criminale questa notte, mentre tutti eravamo in piazza a seguire la squadra di basket di Varese ha distrutto questo simbolo, ha segato questo albero lasciandone i resti a terra”. Queste le dure parole del coordinatore provinciale Mgp Federico Martegani.

“È un atto grave per quello che rappresenta e per il simbolo di vita ed impegno che ognuno di noi ha preso davanti alla comunità ripiantando quell’albero dopo la tempesta estiva.
Come Movimento Giovani Padani del Varesotto non ci fermeremo e saremo già lì, a Bizzozero, nei prossimi giorni con Paolo Orrigoni, Emanuele Monti, Luca Toccalini e Andrea Crippa e tutto il Movimento Giovani Padani a ripiantumare un nuovo albero, dove qualcuno, che definiamo un criminale, ha rovinato un bene del nostro futuro e della comunità.
Viva Varese sempre”.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio