Svizzera, una mucca aggredisce una donna per difendere i vitellini

Il fatto è avvenuto sabato pomeriggio in Engadina, nel Canton Grigioni. La vittima è stata ricoverata in ospedale. Domenica stesso brutto episodio per una famiglia in gita, che si è dovuta difendere da un gruppo di bovini

09 settembre 2014
Guarda anche: Europa
Mucche

Una donna è stata seriamente ferita da una mucca. È successo in Engadina, regione del Canton Grigioni, in Svizzera, esattamente nella località di La Punt-Chamues-ch, sabato pomeriggio.

La vittima, una donna di quarantacinque anni, è stata colpita dalla mucca, la quale sembra volesse difendere i suoi vitellini. La malcapitata, che ha riportato ferite alla schiena, è stata trasportata prima all’ospedale di Samedan e poi in quello di Coira.

Un episodio simile, racconta sempre la Rsi.ch, è successo domenica nella regione di Davos. Una famiglia, che si trovava in gita sullo Strelapass, è stata attaccata da alcune mucche. In questo caso una donna ha riportato ferite leggere, che tuttavia non hanno necessitano del ricovero.

Tag:

Leggi anche: