Ryanair dice addio al bagaglio a mano “Niente più trolley in cabina”

Da lunedì 15 gennaio arrivano i primi cambiamenti di quest’anno, sui voli della compagnia low cost irlandese. Le cappelliere potranno ospitare solo borsette

14 Gennaio 2018
Guarda anche: EuropaTrasporti Strade Autostrade

Un nuovo provvedimento entrerà in vigore da lunedì 15 gennaio su tutti i voli della compagnia aerea Ryanair, in cabina non sarà più possibile portare gratuitamente il proprio trolley ma sarà consentito “l’accesso” alle solo borsette. Per chi non può proprio farne a meno, sarà obbligatorio acquistare l’imbarco prioritario, presente nel pacchetto premium.

Chi invece non rispetta il nuovo regolamento verrà multano con sanzioni pari a 50€.

La novità già annunciata nel mese di novembre entra in vigore a tutti gli effetti dal prossimo lunedì: lo ha reso noto l’azienda in un comunicato stampa, definendo la scelta necessaria per prevenire ritardi e rallentamenti, che spesso si creano al momento dell’imbarco, poiché in cabina non c’è spazio sufficiente per ospitare tutti i bagagli a mano portati dai viaggiatori.

La stessa azienda, proprio per incentivare i passeggeri ad imbarcare le valigie, ha diminuito le tariffe per la stiva e aumentato peso e dimensioni dei bagagli accettati. Ci auguriamo che tutti i nostri clienti apprezzino queste nuove regole per i bagagli che sono incentrate sulla riduzione delle tariffe per l’acquisto del bagaglio da stiva e sull’aumento del peso del bagaglio” ha commentato Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair.

L’obiettivo di questa nuova regola è di eliminare i ritardi di imbarco e migliorare il primato dell’azienda di partenze in tempi tempestivi.

Tag:

Leggi anche:

  • Sciopero “storico” Ryanair, il 25 e 26 luglio il più grande stop nella storia

    Stop di due giorni per i voli Ryanair. Uno sciopero indetto in Italia (solo il 25 luglio), Belgio, Spagna e Portogallo e per il quale la compagnia ha cancellato 600 voli, nonostante il tentativo denunciato dai sindacati italiani Filt-Cgil e Uiltrasporti di arginare i disagi “modificando i
  • Culle e cucce: cani e bambini sotto lo stesso tetto

    Felice sodalizio per il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria con i colleghi dell’Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano per l’iniziativa condivisa e mutuata dai colleghi meneghini per dare ampia visibilità alle modalità di gestione di un cane in concomitanza
  • L’Università Insubria contro i coriandoli alle Feste di Laurea

    Per le prossime feste di Laurea, l’università di Varese ha bandito l’uso di coriandoli a famiglie, parenti e amici. Il motivo? Viene richiesto un maggior senso civico e più educazione verso coloro che nelle ore successive devono ripristinare l’ordine e il decoro vicino alla struttura. I
  • Ryanair assume personale: assistenti di volo e molto altro

    Lavorare ad alta quota sarà presto possibile grazie ad una nuova ricerca personale aperta nelle ultime ore dalle aziende Ryanair e LaudaMotion Airline, che hanno firmato di recente un nuovo accordo. La compagnia irlandese infatti ha acquisito il 25% della LaudaMotion Airline e tutto ciò