Filippine: Del Torchio rapito da una banda locale

La polizia dell'arcipelago fa sapere come sia consuetudine dei banditi trasferire le vittime al gruppo terroristico Abu Sayyaf

10 ottobre 2015
Guarda anche: Laghi
Rapimento

Una banda criminale locale si è resa responsabile del rapimento di Rolando Del Torchio, il ristoratore sommese sequestrato pochi giorni fa nel sud della Filippine.

La polizia dell’arcipelago, infatti, riferisce di aver identificato i cinque membri del Commander Red Eye che si sono macchiati del sequestro. Tuttavia, è triste consuetudine che questi piccoli gruppi criminali rapiscano cittadini occidentali per poi “cederli” ad Abu Sayyaf, gruppo legato al fondamentalismo islamico: la polizia crede tuttavia che il varesino non sia ancora stato trasferito ai terroristi, ma resti nelle mani di un gruppetto legato sempre al Commander Red Eye.

Tag:

Leggi anche: