Filippine, ex sacerdote varesino rapito: per la Procura di Roma è terrorismo

Sono partite le ricerche a tappeto nell'area costiera, dove l'italiano è stato rapito. Il maggiore indiziato è il gruppo islamico radicale Abu Sayyaf

08 ottobre 2015
Guarda anche: MondoVarese
Rapimento

La pista più probabile per il rapimento di Rolando Del Torchio, l’ex sacerdote originario di Angera, sarebbe quella del terrorismo islamico. La conferma arriva dalla Procura di Roma che ha aperto un fascicolo di indagine. 

Nel procedimento il procuratore aggiunto, Giancarlo Capaldo, ipotizza il reato di sequestro di persona a scopo di terrorismo.

La polizia filippina, intanto, ha dato il via ad una ricerca a tappeto nelle aree costiere vicino a Dipolog City, dove ieri sera l’uomo è stato rapito da un commando armato. Elicotteri, navi della guardia costiera e membri delle forze armate partecipano alla ricerca, che arriva fino all’isola di Sulu, dove si trova il gruppo islamico radicale Abu Sayyaf, ovvero il principale indiziato. Secondo la polizia, una telecamera di sorveglianza ha ripreso alcuni membri del commando, senza fornire però elementi sufficienti per la loro identificazione.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,