Davide Galimberti, prosegue il tour dei quartieri

Il candidato sindaco del centrosinistra Davide Galimberti ieri sera è stato a San Fermo, questa sera sarà a Sangallo

25 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
SanFermo

Martedì sera Davide Galimberti ha presentato a San Fermo il suo programma davanti a tanti cittadini del quartiere interessati ai progetti del candidato sindaco a Varese. Si trattava dell’ottava tappa del tour dei quartieri che Galimberti ha intrapreso per illustrare il suo “Progetto per la città che riparte”. Si andrà avanti fino al 3 giugno con incontri diretti con i cittadini dei rioni e delle castellanze della città.

Questa sera Galimberti sarà nel quartiere di Sangallo, Ippodromo e viale Aguggiari: appuntamento alle 21 alla Scuola Pellico. Domani si prosegue con Bizzozero alle 18.30 per un incontro con l’Università e i cittadini, poi la sera alle 21 ci si sposta nel quartiere di Bosto. Sabato 28 maggio il candidato sarà a Sant’Ambrogio e Fogliaro. Triplo appuntamento invece domenica 29 maggio: si parte alle 10.30 al Circolo di Belforte, alle 18.30 ci si sposta a Giubiano e si finisce alle 21 nel quartiere di Bobbiate con appuntamento alla Scuola Fermi.

“Sto girando ogni giorno in un quartiere diverso di Varese per presentare il mio progetto per la città e ogni sera registriamo una grande partecipazione – dichiara Davide Galimberti -. L’altra sera sono stato a San Fermo, dove abbiamo parlato di sicurezza e dell’istituzione del vigile di quartiere entro l’estate 2017 e dell’aumento delle telecamere di sicurezza sul territorio ed in tutti i quartieri. Si è parlato anche dei servizi alla persona da incrementare perché dobbiamo mettere i cittadini al centro ed essere vicini a tutti. Tra i temi emersi anche quello importante del sostegno al piccolo commercio di quartiere, fondamentale anche come presidio del territorio e della vitalità di un quartiere. Vitalità e vivibilità da migliorare anche attraverso la valorizzazione e la creazione di eventi culturali di quartiere. Un punto fondamentale è anche quello della realizzazione delle fognature per alcune zone di San Fermo. Progetti concreti  e realizzabili ma soprattutto urgenti per i cittadini”.

Tra i temi specifici per il quartiere di San Fermo proposti da Galimberti durante la serata: la valorizzazione e promozione del borgo Penasca, la creazione di un parcheggio per la zona dell’oratorio e delle scuole, la realizzazione del marciapiede in via Rovereto e l’incremento dei servizi per la persona in particolare a giovani anche attraverso le società sportive che operano nel quartiere.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il