Clamoroso a Varese: il nuovo sindaco è Davide Galimberti

Storica vittoria per il centrosinistra

20 giugno 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
varese2

 

Per la prima volta dai tempi dell’immediato Dopoguerra, la città di Varese sceglie un sindaco di centrosinistra: è Davide Galimberti, infatti, il nuovo inquilino di Palazzo Estense, da cui viene “sfrattato” il centrodestra dopo 23 anni di guida a forte trazione leghista (Raimondo Fassa, Aldo Fumagalli e Attilio Fontana hanno sempre vinto in nome del Carroccio, oltre che della coalizione).

Alle urne il 50.23% degli aventi diritto, 5 punti in meno rispetto al primo turno di due settimane fa. Davide Galimberti totalizza 16.814 voti, pari al 51.84%: lo sfidante Paolo Orrigoni si ferma al 48.16%, con 15.621 voti. Da notare come Orrigoni abbia perso 1100 voti tra un turno e l’altro, mentre Galimberti ne abbia guadagnati poco più di 1900: in tantissime delle 85 sezioni cittadine, l’esito si è capovolto rispetto a quanto visto due settimane fa, con un predominio a tratti persino nitido del candidato sostenuto dal Partito democratico, dalla Lista Davide Galimberti, dal Movimento Civico Zanzi-Varese 2.0, da Progetto Concittadino e da Cittadini per Varese, l’unica di queste formazioni a non eleggere comunque un rappresentante in Consiglio Comunale.

Galimberti ha atteso gli esiti nella sede del Pd in viale Monte Rosa, insieme alla moglie Pamela, a tantissimi militanti e sostenitori e ai deputati Daniele Marantelli (suo sfidante alle primarie) e Maria Chiara Gadda: solo a risultato ormai acquisito si è recato a Palazzo Estense per le foto e la festa di rito. Varese, dunque, ha clamorosamente cambiato guida con un risultato già in queste ore ripreso da numerose testate nazionali e persino da quelle ticinesi.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno