Biumo Inferiore, Orrigoni: “Pacchetto sicurezza in 90 giorni”

Il candidato sindaco del centrodestra in visita nel rione

14 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
biumo

“Ho ascoltato commercianti e residenti tra viale Milano fino alle stazioni. Sicuramente il tema più discusso è quello della
sicurezza nella zona. Varese deve essere sempre più una città sicura: per questo se sarò eletto nei primi 90 giorni sarà pronto un vero e proprio
pacchetto sicurezza”.

Questa mattina il candidato sindaco del centrodestra, Paolo Orrigoni, insieme ad alcuni candidati consiglieri della
Lega Nord, ha incontrato esercenti e cittadini a Biumo Inferiore. Tra le priorità da affrontare, il miglioramento dell’illuminazione pubblica per
garantire maggiore sicurezza alla sera, soprattutto in viale Milano, e la presenza di più agenti sul territorio.

“Abbiamo proprio affrontato il tema sicurezza come primo punto del programma” ha spiegato Orrigoni.

Il pacchetto sicurezza prevederà misure immediate, da implementare rapidamente, e progetti a lungo termine di prevenzione e riqualificazione
urbana, con la catalogazione degli edifici abbandonati e delle aree dismesse in modo da evitare il più possibile situazioni illecite e di
degrado.

Fondamentale è il rinnovamento e il potenziamento dell’illuminazione pubblica, con un nuovo impianto di luci Led in tutta la città. Per la
sorveglianza, la Polizia locale dovrà essere totalmente dedicata al controllo del territorio per rendere strade, case e negozi più sicuri.

E per il comparto visitato questa mattina, sarà valutato il trasferimento della sede della Polizia locale da via Sempione alla zona stazioni. Uffici
distaccati della Polizia locale saranno realizzati in alcuni quartieri più difficili, sia utilizzando le sedi delle ex circoscrizioni dove sono già
presenti altri servizi – come a San Fermo e nel nuovo comparto piazza Repubblica – sia creando una stazione mobile operativa.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che