Violenza sessuale contro un uomo. Fermato marocchino di 33 anni

Un milanese di 47 anni è stato minacciato e costretto a subire atti sessuali dal nordafricano

27 agosto 2015
Guarda anche: Milano
Poliziafoto

La violenza sessuale è uno dei crimini più spregevoli. E le vittime non sempre sono donne. Come dimostra il fatto di cui è stato vittima un uomo di 47 anni di Milano, aggredito e minacciato con un coltello da un marocchino di 33 anni, al Parco Nord di Milano, e quindi costretto a subire atti sessuali. 

Il fatto è avvenuto alle 4 nella notte tra mercoledì e giovedì. La vittima era in bicicletta quando due uomini, tra cui il cittadino marocchino di 33 anni, lo hanno fermato. E mentre il complice fuggiva con la bicicletta della vittima, lo straniero ha abusato del milanese. Quest’ultimo, dopo qualche minuto, è riuscito a liberarsi e a fuggire, avvertendo la Polizia. Gli agenti sono riusciti ad individuare ed arrestare il marocchino mentre è ancora ricercato il complice.

Tag:

Leggi anche: