Abusi sessuali: cercava le vittime in ospedale

L'uomo si appostava nella struttura ospedaliera e puntava le ragazzine più deboli

11 aprile 2016
Guarda anche: Milano
Violenza adolescenti

Cercava le vittime in ospedale, il Niguarda di Milano. Era questo il “terreno di caccia” per “l’orco” che puntava ragazzine minorenni per abusare sessualmente di loro.
Una storia che assume contorni atroci soprattutto per la tenera età della vittima e il luogo dove si è consumata la violenza: i bagni di un ospedale. Un paio di mesi di intense indagini da parte degli agenti del Commissariato Greco Turro hanno portato ad identificare e rintracciare un italiano di 45 anni che, nel 2003, era già stato arrestato per episodi simili. L’uomo non ha avuto scrupoli a scegliere una vittima indifesa e debole per le condizioni di salute.

Tag:

Leggi anche: