Salvini attacca Renzi: “Orgoglioso di come è stata governata Varese”

Il leader della Lega a sostegno di Paolo Orrigoni

03 giugno 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016PoliticaVarese
FB_IMG_1464987482819

“Un premier con un’Italia al collasso che viene a dire che la stagione della Lega è finita, lo vada a dire a chi deve restituire gli 80 euro, agli esodati della Fornero. Io sono orgoglioso del vostro governo di Varese degli ultimi vent’anni e conto di riconfermarlo alla facciazza di Renzi”. 

Matteo Salvini ha chiuso la campagna elettorale del centrodestra a Varese, sostenendo il candidato sindaco Paolo Orrigoni.

Quindi, rispetto alle voci che dicevano che non sarebbe venuto, ipotizzate dal Pd, risponde: “Non fuggo come Renzi. Ci metto la faccia, Varese è il nostro orgoglio”. E sul passaggio del premier: “Un premier con un’Italia al collasso che viene a dire che la stagione della Lega è finita, lo vada a dire a chi deve restituire gli 80 euro, agli esodati della Fornero. Io sono orgoglioso del vostro governo di Varese degli ultimi vent’anni e conto di riconfermarlo alla facciazza di Renzi”.

Sono stati mesi intensi – ha detto Paolo Orrigoni – sono orgoglioso di essere il candidato del centrodestra in città.
Non esiste un’ alternativa credibile, dobbiamo continuare il lavoro svolto in questi anni. Dobbiamo guardare dritto alle idee e ai contenuti. Sono orgoglioso di aver lavorato così, e continueremo a farlo per mantenere le promesse: lavoreremo con armonia e chiarezza, su dove andare e come realizzare il nostro programma. Quindi da lunedì inizierà il lavoro concreto in un palazzo meraviglioso. Grazie a tutti per questi mesi: votate questo gruppo, scegliete ottimi consiglieri. E coraggio, avremo da divertirci da lunedi”.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che