Rally: Simone Miele campione di prima zona

Il piazzamento al Rally del Rubinetto permette al bustocco di sigillare il trionfo

20 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioSport
Simone Miele

 

Festa doppia per il pilota bustocco Simone Miele. Con la prestigiosa seconda posizione assoluta maturata al 22° Rally del Rubinetto corsosi nel fine settimana appena lasciato alle spalle, il 28enne figlio d’arte si è anche aggiudicato il Titolo di Prima Zona relativo al Trofeo Rally Nazionale.
Per la prima volta insieme a Fabio Grimaldi, Miele ha disputato un ottimo rally su strade che non aveva mai visto in precedenza: a bordo della Ford Fiesta Rrc della Dream One Racing, Miele ha vinto il crono d’apertura nella speciale numero 1, la “spettacolo” di San Maurizio confermandosi poi una vera spina nel fianco dell’idolo locale Caffoni, alla fine vincitore.
Con tre prove speciali vinte, Miele ha così tenuto testa ai numerosi piloti piemontesi che sulle strade del Lago d’Orta si sono presentati con spirito battagliero: Pinzano, Margaroli, Patera, Boroli, solo per citarne alcuni ; solo un ritardo ad un controllo orario ha stabilito una maggiore distanza dal vincitore: “Nel sostituire una gomma durante un trasferimento ci si è rotto un dado e rimediare all’inconveniente ci ha fatto fare tardi per tre secondi rispetto a nostro minuto designato” – ha spiegato Miele.
Con una penalità di 10” Miele ha dovuto così pensare a tenere a bada anche l’agguerrito Pinzano ma i due scratch collezionati su Prelo2 ed Armeno2 hanno rimesso nella giusta direzione la gara del portacolori della scuderia Top Rally.
“Sono davvero felice perché l’esperienza stagionale in Piemonte è maturata quasi per caso e per una serie di coincidenze sono arrivato a giocarmi il titolo finale. Per impegni di lavoro ho dovuto rinunciare al Campionato Italiano Wrc optando per gare differenti: per motivi di opportunità (Valli Ossolane), sentimentali (Giarolo) e di sponsor (Torino) ho corso in Piemonte ed alla fine sono arrivate due vittorie ed un secondo posto. Classifiche alla mano mancava solo un punto per vincere la zona ed ecco che sono andato al Rubinetto insieme a Grimaldi.”

Miele corona così una bella cavalcata fuori zona iniziata a giugno e finita ieri, domenica 18 ottobre.
Ora, accumulata la giusta esperienza con la Ford Fiesta Regional Rally Car, è giunto il momento di preparare al meglio la stagione sportiva 2016: “le basi vanno gettate con anticipo e sicuramente, avere un titolo in più aiuta a costruire un programma importante” – ha concluso Miele.

foto: Alquati

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone