Rally: Simone Miele a Novara per chiudere alla grande

In testa alla graduatoria del TRN Zona 1, il pilota di Olgiate Olona vuole vincere ancora

14 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioSport
Miele26 Tondina-rally

Il 22° Rally del Rubinetto che si correrà sabato 17 e domenica 18 sulle strade della provincia di Novara vedrà al via anche il varesino Simone Miele. Sulla Ford Fiesta Regional Rally Car gestita dalla Dream One Racing, il pilota 28enne si appresta ad affrontare l’ultimo scoglio del Trofeo Rally Nazionale dopo che nella presente stagione ha vissuto da protagonista nelle gare piemontesi a cui ha preso parte.
Miele infatti è reduce da un secondo posto assoluto al Rally delle Valli Ossolane e da due vittorie conseguite sugli asfalti del Valli del Giarolo e del Città di Torino.
Insieme a lui correrà Fabio Grimaldi già copilota di Tassone e Scattolon nelle gare del Campionato italiano Rally.
“Nei miei programmi di inizio anno ci doveva essere il CIWrc – ha spiegato Miele alla conferenza stampa di presentazione del Rubinetto dello scorso 7 ottobre- ma per problemi vari ho dovuto scegliere altre gare; visti i buoni risultati sin qui ottenuti era importante onorare il TRN di Zona 1 per ottenere almeno un titolo. Mi manca solo mezzo punto per la certezza matematica”.
La graduatoria del TRN Zona 1 vede Miele comandare con 28,5 punti; in seconda posizione Marenco con 19,5 mentre terzo è Strata con 15.
Appuntamento dunque sulle strade che lambiscono il Lago d’Orta dove sabato e domenica prossimi le scuderie Pentathlon Motor Team e New Turbomark organizzeranno la 22° edizione di uno dei rally più sentiti del Piemonte ossia il Rubinetto. Nell’albo d’oro della manifestazione figurano piloti di grande classe come il compianto Frank Pozzi (che verrà ricordato in modo particolare durante il rally visto il decimo anniversario della sua scomparsa), Piero Longhi, Alessandro Bocchio, Franco Uzzeni, Olivier Burri, Flavio Zucchetti o Fabrizio Margaroli.

La corsa partirà nel tardo pomeriggio di sabato 17 ottobre e vedrà la disputa di due prove spettacolo nei pressi di San Maurizio d’Opaglio. Nella giornata seguente le speciali interessate al rally saranno il Mottarone, la Prelo e la Armeno. Conclusione prevista per le ore 17.40.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi