Profughi a Pero: “Pronti alle barricate”

La Lega Nord contesta le politiche sull'immigrazione del governo Renzi

20 aprile 2016
Guarda anche: Milano
Profughi

“Siamo pronti alle barricate per evitare l’arrivo di 500 clandestini a Pero”. E’ perentorio il tono con cui si esprime il Vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) alla notizia dell’arrivo dei 500 profughi al Falcon Residence in via degli Orti a Pero, nell’hinterland a nord di Milano.

“Inviare 500 richiedenti asilo in una cittadina di 11 mila abitanti – attacca Cecchetti – è un gesto folle, soprattutto perché queste persone saranno libere di muoversi come vogliono per la città senza che nessuno li controlli. Per non parlare poi dei costi: fino al 31 dicembre verranno spesi circa 4 milioni e mezzo di euro per mantenere gente che, per la stragrande maggioranza dei casi, non ha diritto a restare sul nostro territorio. Questi fondi potrebbero essere destinati ai cittadini di Pero in difficoltà o per sostenere imprese e lavoro, e non buttati in questo modo.

“Proprio in questi giorni – continua Cecchetti – da più parti viene lanciato l’allarme sul rischio di infiltrazioni di terroristi tra le migliaia di persone che sbarcano sulle nostre coste e non tenere conto di questo pericolo è da irresponsabili. Inoltre sappiamo bene il business che ruota intorno ai migranti, un giro di soldi spaventoso che sta arricchendo le cooperative che gestiscono queste situazioni. Insomma, ovunque la si guardi la politica migratoria del governo Renzi è uno scandalo e fa acqua da tutte le parti.
Come nelle scorse settimane per il caso dei richiedenti asilo sistemati nell’area Expo – conclude Cecchetti –  la Lega Nord è pronta alle barricate. Si ricordano dei nostri territori solo per inviarci migliaia di clandestini e soffocarci di tasse: è ora di dire basta, i cittadini sono con noi”.

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone