Nuova società dell’acqua, Mariani: “Nessun aumento delle tariffe”

Scontro tutto bustocco tra il consigliere provinciale e Paola Reguzzoni

21 aprile 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
acqua rubinetto

Il Consigliere provinciale all’Ecologia ed Energia Valerio Mariani interviene sul dibattito riguardante il gestore unico del servizio idrico integrato avvenuto nell’ultimo Consiglio comunale di Busto Arsizio:

«Le dichiarazioni dell’Assessore alle Partecipate di Busto Arsizio Paola Reguzzoni, in merito ai paventati e stratosferici aumenti sulla bolletta dell’acqua, sono false oltre che prive di ogni fondamento. Lo dico in qualità di consigliere provinciale che ha seguito passo dopo passo tutto l’iter di costituzione del gestore unico del servizio idrico integrato. Un risultato fondamentale ottenuto anche grazie al contributo importante, sottolineato più volte anche dallo stesso sindaco Gigi Farioli, dell’amministrazione di Busto. Per tale motivo trovo perciò ridicolo l’attacco del consigliere comunale Marco Albertini, che smentisce le scelte dell’amministrazione da lui sostenuta e dimostra con certezza di non conoscere il tema. Forse perché quando il suo partito non “gestiva” questo problema lui era ancora sui banchi di scuola visto la sua giovane età. Posso anche comprendere che Reguzzoni e Albertini sentano profumo di campagna elettorale, ma credo che non debbano mai dimenticare i fatti concreti. In particolare vorrei ricordare che l’aumento indicato dall’assessore Reguzzoni è quello che la stessa Agesp ha applicato a partire dal 2011 (quando in Provincia c’era la Lega) e che eventuali nuovi aumenti, non saranno certo delle proporzioni sbandierate in consiglio comunale ieri sera a Busto. La realtà poi dice che Alfa, consentirà di affrontare la soluzione dei temi della depurazione dell’acqua che in vent’anni di governo della Lega Nord in provincia di Varese non è mai stato affrontato. E che solo grazie al contributo della Provincia di Varese, a fine 2015, il Comune di Busto ha potuto con una variazione di bilancio impegnare 2 milioni di euro per interventi sui tratti fognari, investimenti che rientreranno poiché a carico del nuovo gestore».

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice