“Non ci fu nessuno stupro”. Assolti in appello dopo sei anni

Finisce con l'assoluzione la vicenda delle quattro persone accusate di violenza sessuale

21 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Tribunalebusto

E’ finito con l’assoluzione il processo d’appello per i quattro imputati, accusati di stupro di gruppo per fatti che risalgono al 2007. Una sentenza che ribalta la condanna in primo grado, nel 2009, che aveva visto comminare una pena di sette anni e mezzo per il presunto “capobranco” e sei anni e mezzo per i tre presunti “complici”.

Ora, tuttavia, sono stati assolti perché “il fatto non sussiste”.

I fatti risalgono al 27 luglio 2007, e secondo la ricostruzione di allora sarebbe avvenuto in via Baracca. La vittima, all’poca una giovane tossicodipendente, non sarebbe riuscita a garantire una ricostruzione credibile, con diverse lacune e non riuscendo a far combaciare orari e fatti.

Tag:

Leggi anche: