Migranti, Sabba: “Imu e Tasi al massimo per chi li ospita”

Il presidente di Comunità Giovanile fa sua la proposta del sindaco di Bondeno (Ferrara)

01 settembre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Immigrazione

A Bondeno, comune del Ferrarese, il sindaco Fabio Bergamini (Lega Nord) ha annunciato di voler alzare al massimo l’Imu e la Tasi per i concittadini che accoglieranno profughi in case o strutture di loro proprietà. “Così potremo dare più fondi ai terremotati” spiega il primo cittadino a Il Giornale, con riferimento alla situazione critica del suo comune scosso dai terremoti dell’Emilia del 2012.

A Busto Arsizio, qualcuno rilancia l’idea del sindaco leghista: è Matteo Sabba, presidente di Comunità Giovanile e storico volto della destra bustocca. “Lo proporrò per Busto Arsizio” – fa sapere sul suo profilo Facebook “imposte al massimo per chi ospita i migranti e il maggior gettito per i residenti di Busto con veri problemi economici e abitativi”.

Tag:

Leggi anche: