Busto dice addio a Vittorio Blini: “Incarnava il figlio Giovanni”

Vittorio Blini è scomparso all'eta di 78 anni. Il commosso ricordo di Matteo Sabba e Checco Lattuada

27 giugno 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
vittorioblini

E’ morto Vittorio Blini, papà di Giovanni, il fondatore di Comunità Giovanile. E’ successo la notte tra sabato 25 e domenica 26 all’ospedale di Gallarate dove era ricoverato da qualche giorno.

“E’ stato veramente un colpo, nonostante era una cosa aspettata, – dice Matteo Sabba presidente uscente di CG – la sua perdita non sarà facilmente colmabile. Per me, che non ho conosciuto Giovanni Blini, Vittorio incarnava completamente suo figlio. Nei suoi occhi non si poteva non notare una fervida passione tipica di un ragazzo di vent’anni”

 

“Dopo la morte di Giovanni – ricorda Checco Lattuada, amico fraterno di Blini e genero di Vittorio – la prima cosa che fece fu quella di dare una sede fisica a quella che era l’idea di Giovanni, quindi comprò gli attuali locali di Comunità Giovanile in vicolo Carpi per fare proseguire gli amici del figlio quel suo progetto che dopo 26 anni vive ancora, nonostante le difficoltà “fisiologiche”. Vittorio ha dato anima e corpo all’associazione, soprattutto nel tenere i conti in ordine”

 

Questo lutto capita proprio nel mezzo della tradizionale festa di Comunità Giovanile in corso al Museo del Tessile.

 

“Anche quando non era in forma, se era in mezzo ai ragazzi o si doveva occupare delle questioni di Comunità, – continua Sabba – sprigionava grande energia, nonostante l’età dava a tutti lezioni di grande responsabilità e resistenza. La cosa splendida di questo grande uomo è che era come se avesse adottato ogni singolo ragazzo che varcava la soglia di CG”

 

I funerali saranno questo pomeriggio alle 16 alla chiesa di Sant’Ambrogio a Lonate Pozzolo. Dopo i riti religiosi verrà tumulato assieme a Giovanni.

 

(foto di Roberto Blanco)
Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti