Gallarate: in bicicletta con Edoardo Guenzani

Pedalata tra i quartieri del sindaco uscente e candidato del centrosinistra

27 maggio 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016Gallarate
Guenzani

In bicicletta con Edoardo Guenzani, candidato sindaco sostenuto da Città e Vita, Partito Democratico e Sinistra Ecologia Libertà.
L’appuntamento è per sabato 28 maggio alle ore 15.15 a Sciarè, presso la ZTL di via Cattaneo (dietro alla stazione).
Come 5 anni fa, come nelle scelte che hanno caratterizzato i 5 anni di amministrazione, Edoardo Guenzani sceglie una campagna elettorale rispettosa dell’ambiente e della salute dei cittadini, che promuove la mobilità ciclabile, che evita l’inutile spreco di soldi, che passa per l’intera città.

Dalla stazione ci si muoverà verso Madonna in Campagna, attraverso viale Lombardia e la Mornera (finalmente riasfaltata proprio dall’amministrazione uscente). Passando dagli orti urbani, che l’amministrazione comunale ha voluto realizzare per promuovere socialità e cittadinanza attiva, si raggiungerà Arnate in piazza Zaro, quartiere dove gli spazi comunali della ex circoscrizione sono diventati luogo di cultura e incontro. Quindi attraverso via Fermi, via Carlo Noè e le corsie ciclabili di via Padre Lega e via delle Rose, arriveremo alla Camelot, la residenza per anziani del Comune che dopo 5 anni ha raggiunto obiettivi importanti e riconosciuti nel miglioramento del servizio offerto alla popolazione anziani ricoverata e nel sostegno all’autonomia di chi ancora vive al proprio domicilio, mantenendo le rette fra i livelli più bassi e portando finalmente il bilancio a pareggio.

Dai Ronchi, superando il sovrappasso del Bettolino, appena reso ciclabile, si raggiungerà Moriggia attraverso via Monte Leone e via Gramsci per raggiungere dunque piazza Repubblica a Crenna. E da lì, attraverso viale dei Tigli e via Carducci, raggiungendo il centro città di piazza Libertà.

L’itinerario toccherà dunque i diversi quartieri della città, seguendo il progetto di collegamento ciclabile approvato dall’amministrazione dopo avere incontrato i cittadini in assemblee pubbliche e avere raccolto suggerimenti e proposte. Un progetto che mette in collegamento i quartieri con il centro, che collega con i paesi vicini, che permette di raggiungere in bicicletta la stazione e che facilita i percorsi all’interno del quartiere verso le scuole.
Un progetto che vale oltre 1 milione di euro, per il quale l’amministrazione ha partecipato nel dicembre scorso ad un bando regionale che mette a disposizione risorse europee, secondo un modello che ha caratterizzato questa amministrazione comunale: partecipare a bandi per ottenere finanziamenti e realizzare interventi che altrimenti non potremmo permetterci se non lasciando buchi di bilancio sulle spalle dei cittadini. La partecipazione a bandi, molti dei quali sono stati vinti, ha permesso infatti al comune e ai cittadini di ricevere milioni di euro in finanziamenti per attività in ambito ambientale, culturale, sociale, per promuovere partecipazione e pari opportunità.

Appena dopo le elezioni, la Regione dirà se Gallarate ha vinto anche questo bando. Le informazioni che riceviamo sono anche questa volta incoraggianti.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio