Frontalieri, l’associazione: “Importanti i tavoli di confronto”

L'Aft soddisfatta della prima riunione a Como

17 maggio 2016
Guarda anche: EconomiaLavoro
Frontalieri

L’Associazione Frontalieri Ticino era presente ieri mattina al Tavolo Istituzionale di Confronto di Como, che si è riunito per raccogliere le proposte delle rappresentanze del territorio provinciale.
L’incontro è stato l’occasione non solo per un lavoro proficuo tra le parti, ma anche per stabilire che la stessa associazione rappresentante i frontalieri sarà presente ai prossimi tavoli di audizione e di lavoro delle province di Como e Varese, ossia gli incontri che lavoreranno alla nuova configurazione della “Area di Vasta Zona” che riunirà le province di Varese, Como, Lecco e Sondrio.
Altro importante appuntamento per l’Associazione sarà il tavolo di lavoro della Regione Lombardia, convocato per venerdì 20 maggio. In tale data la giunta e il presidente della Regione Lombardia hanno convocato parlamentari lombardi, sindaci, Comunità Montane, Province e l’Associazioni Frontalieri Ticino per individuare soluzioni concrete alle problematiche che i territori di confine dovranno affrontare se venisse firmato a luglio il nuovo accordo italo-svizzero. In virtù di una mozione del 3 maggio approvata dal Consiglio regionale, infatti, il Presidente Roberto Maroni dovrà farsi portavoce presso il Governo delle preoccupazioni di enti e lavoratori, al fine di ottenere una pressione fiscale per i frontalieri pari a quella preesistente la nuova Convenzione e per giungere ad un accordo scritto fra Stato e comuni sulla questione dei ristorni.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice