Frontalieri: tavolo in regione con sindaci e parlamentari

Iniziativa dell'assessore Brianza col governatore Maroni

17 maggio 2016
Guarda anche: LavoroLombardia
frontiera dogana confine

“Sono stati convocati per venerdì 20 maggio alle ore 15 a palazzo Pirelli, per un incontro con il presidente Roberto Maroni, tutti i parlamentari lombardi, i sindaci di quei paesi che da almeno tre anni percepiscono i ristorni e i rappresentanti delle Comunità montane, delle Province, delle forze sociali e delle associazioni dei frontalieri, per condividere le tematiche che riguardano i lavoratori frontalieri e le problematiche che interessano i territori di confine e cercare, tutti insieme, di dare risposte concrete”.

Lo ha dichiarato l’assessore al Post Expo e Città Metropolitana e delegata ai Rapporti con la Repubblica e Cantone Ticino di Regione Lombardia Francesca Brianza.

“La revisione degli accordi bilaterali tra Italia e Svizzera – continua l’assessore – da cui si discute da molto tempo, sta arrivando alle battute finali. Il nuovo accordo, che sostituisce quello del 1974, è già stato parafato il 22 dicembre scorso e nei prossimi mesi passera’ dal Parlamento italiano per la ratifica”.”In quella sede – precisa l’assessore Brianza – potremo giocarci le ultime carte perché si entrerà nel merito della nuova tassazione che graverà sui lavoratori frontalieri e sui trasferimenti ai comuni di frontiera”. “La convocazione di questo Tavolo – prosegue l’assessore Brianza – ci e’ stata chiesta dal territorio e dal Consiglio regionale che, con l’approvazione della mozione relativa alla convenzione tra Italia e Svizzera, ha impegnato il presidente Roberto Maroni e Regione Lombardia ad intervenire in merito alle questioni riguardanti i lavoratori frontalieri e i territori di confine”.

“A fianco del chiaro impegno di Regione Lombardia – afferma l’assessore – vogliamo ascoltare tutti gli altri interlocutori e chiediamo ai parlamentari lombardi, che ben conoscono la realtà dei territori di confine, una presa di posizione univoca a tutela degli oltre 60.000 lavoratori frontalieri e a garanzia delle risorse per i comuni di frontiera”.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice