“Finto Formigoni” a Maroni: “Bravo Bobo, più sanità privata”

Blitz del Movimento 5 Stelle, in consiglio regionale, prima dell'inizio della seduta sulla Riforma sanitaria, con una provocazione: una sagoma dell'ex presidente della Regione che ''incoraggia'' Maroni

14 luglio 2015
Guarda anche: MilanoSalute
Blitz cinquestelle

Blitz nell’aula del Consiglio Regionale della Lombardia. Il Movimento 5 Stelle poco prima dell’inizio della seduta ha accomodato una sagoma raffigurante Roberto Formigoni che regge un cartello con scritto: “Bravo Bobo, più Sanità privata!”, sullo scranno del Presidente della Regione Roberto Maroni.

Dario Violi, capogruppo del Movimento 5 Stelle della Lombardia, spiega: “E’ necessario fare chiarezza: questa riforma non smantella il sistema formigoniano. Non esiste alcuna discontinuità, la sanità di Maroni accelera la privatizzazione messa in atto da Formigoni. Capiamo la difficoltà di Maroni a soddisfare le richieste cielline e dei privati, ma è ancora in tempo per caratterizzare una reale riforma rispedendo il testo di legge in Commissione. Sulla sanità i lombardi chiedono un
cambio di passo e il superamento di un sistema che ha generato fin qui scandali e la sottrazione di risorse pubbliche a favore di aziende private”.

Tag:

Leggi anche: