Da Lavena Ponte Tresa a Morcote, gita in battello il 6 agosto

Un evento da non perdere in programma per la giornata di domenica 6 agosto grazie all’organizzazione di IAT in ART

31 luglio 2017
Guarda anche: Laghi

Il comune di Lavena Ponte Tresa supporta l’iniziativa di IAT in ART che ha organizzato una speciale gita nella prima domenica di agosto: con partenza alle ore 10:45 da Lavena Ponte Tresa, tutti i turisti arriveranno a Morcote e potranno visitare il piccolo borgo svizzero.

Gli organizzatori suggeriscono Morcote, piccolo borgo svizzero denominato “La perla del Ceresio”, si affaccia direttamente sul lago ed è caratterizzato da un’architettura maestosa. Ad esempio Casa Tettamanti, la cui facciata risale al XVI secolo; casa in Strecia di Ruggia con una finestra tardogotica; Palazzo Franchi costruito nel 1483 con la decorazione cinquecentesca sul prospetto e ancora Casa Ruggia e Isella in stile rinascimentale. Tanti anche gli edifici religiosi come la Chiesa di Santa Maria del Sasso, di epoca rinascimentale, che domina il borgo con una lunga scalinata di oltre 400 gradini; poi l’oratorio di Sant’Antonio da Padova; la chiesa medioevale dedicata a Sant’Antonio Abate e di pregio anche il cimitero monumentale costruito alla metà del 1800. Dell’antico Castello di Morcote, la cui costruzione iniziò nel 1200 sui resti di una torre longobarda, rimangono oggi visibili le fondamenta della torre e di un torrione, la cinta perimetrale e le tracce del ponte levatoio. Da non perdere il Parco Sherrer, un parco-monumento nel quale, tra una natura lussureggiante di tantissime piante di diversa origine, sono ospitate opere d’arte di ogni epoca e provenienti da innumerevoli Paesi.

Suggestiva la passeggiata lungolago fino alla Torre del Capitano, del 1249, attraversando portici e botteghe di souvenirs. Per il pranzo diversi grotti e ristoranti, tutti con vista mozzafiato sul lago.”.

____________________

Info e dettagli della giornata

Iscrizioni: entro le ore 12.30 del 5 agosto, presso Info Point Lavena Ponte Tresa, in via Ungheria 2, aperto tutti i giorni (tranne lunedì) 9.30-12.30 e 14.30-17.30 – tel. (0039)0332 1806862 oppure (0039) 3492182498 – e-mail: evolution.info@tiscali.it

Quota di partecipazione da versare direttamente sul battello: adulti € 19,50 – ragazzi (6-16 anni) € 9,75 – bambini minori di 6 anni gratis

LA GITA AVRÀ LUOGO QUALORA SI RAGGIUNGA UN NUMERO MINIMO DI 10 PARTECIPANTI – IN CASO DI MALTEMPO LA GITA VERRÀ RINVIATA

Tag:

Leggi anche:

  • Campo Dei Fiori, Attilio Fontana: “La Nostra Montagna E’ Una Priorita’”

    Fondi per il Campo dei Fiori e “un’attenzione costante per evitare che in futuro il cuore della nostra terra rischi di essere ancora devastato”. Attilio Fontana, candidato Presidente di Regione Lombardia, annuncia l’impegno della sua futura Giunta regionale per risanare la ferita
  • Legambiente, nel 2018 continua la #rivoluzionecircolare sul territorio

    La #rivoluzionecircolare, per noi, passa da due parole chiave: ambiente e volontariato. Sono la guida dell’azione concreta di Legambiente Varese sul territorio, insieme a dei punti di riferimento geografici ben precisi: la città, dove siamo riferimento non solo per l’ambiente, ma anche come
  • All’Insubria un incontro per parlare dell’Incendio al Campo dei Fiori

    Dopo il drammatico incendio che ha colpito il territorio del Parco regionale Campo dei Fiori a fine Ottobre inizio Novembre del 2017, è tempo di fare il punto della situazione. Sono molte, infatti, le domande che ogni singolo cittadino si è posto riguardo a cosa è successo e cosa succederà a un
  • Villa Paradeisos a Varese apre al pubblico

    Venite a visitare il giardino giapponese e gli interni della villa! “I proprietari di Villa Paradeisos, per la loro ascendenza e il loro amore per la cultura giapponese, hanno dedicato un particolare impegno nel disegno e nella realizzazione di questo giardino. Disegnato da uno dei più