Varese cultura: un bando per eventi attrattivi

Da Camera di Commercio 60mila euro per iniziative che valorizzino il territorio sul piano turistico

01 Luglio 2020
Guarda anche: Varese Città

Tra le linee guida di una ripartenza sostenibile, l’Organizzazione Mondiale del Turismo pone la valorizzazione delle identità e delle iniziative culturali a livello locale e Otto Scharmer, esperto di change management e professore al MIT- Massachusetts Institute of Technology di Boston, ha scritto: «La possibilità di un profondo rinnovamento personale, sociale e globale non è mai stata più reale di oggi. Per il futuro, ci è richiesto di attingere a un livello più profondo della nostra umanità, ponendo le attività culturali al centro del nostro interesse».

È questo il contesto in cui s’inserisce l’impegno di Camera di Commercio, nelle cui funzioni in ambito turistico sono previste anche azioni di valorizzazione del patrimonio e delle imprese culturali. «Da qui, l’avvio di un bando – sottolinea il presidente Fabio Lunghi – a sostegno di eventi culturali che siano rilevanti in termini qualitativi, integrando un’offerta turistica sulla quale si sta lavorando con grande impegno a beneficio degli operatori. Eventi in grado di accrescere, per importanza e significatività, la visibilità del nostro territorio, generando ricadute economiche nei diversi settori, compresi quelli del commercio, con positivi riscontri anche sul piano occupazionali».

Il bando mette a disposizione 60mila euro complessivi per contributi a fondo perduto, fino a un massimo di 8mila euro, destinati a organizzazioni no profit aventi nelle finalità statutarie la valorizzazione, la promozione e l’organizzazione di attività culturali e creative: enti, istituzioni, associazioni, fondazioni, comitati, cooperative sociali e altri soggetti assimilabili. È prevista, in alternativa, la messa a disposizione, gratuitamente, di sale e spazi degli immobili della Camera di Commercio. I soggetti beneficiari dovranno poi trasmettere entro 60 giorni dalla conclusione dell’evento la rendicontazione finale.

Le domande, relative a eventi e iniziative in svolgimento sul territorio varesino dal 1° giugno al 31 dicembre di quest’anno, dovranno essere trasmesse online entro mercoledì 8 luglio sul sito della Camera di Commercio all’indirizzo web www.va.camcom.it, seguendo il percorso “Contributi ˃ Turismo e Cultura”.

Tag:

Leggi anche: