Comune di Varese: le istruzioni per il voto a domicilio

In caso di gravissime infermità non è necessario recarsi al seggio elettorale

29 aprile 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016Varese
Elezionifoto

Con legge n. 46 del 7 maggio 2009 è riconosciuta la possibilità di essere ammessi al voto a domicilio anche a coloro che risultano affetti da GRAVISSIME infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi previsti dall’art. 29 della legge 104/1992 (servizi di trasporto organizzati dal Comune).
Per esercitare questo diritto l’elettore deve far pervenire al Sindaco del Comune, nelle cui liste elettorali è iscritto ENTRO IL 16 MAGGIO PROSSIMO:
o una dichiarazione in cui attesta questa volontà con allegata una certificazione sanitaria rilasciata dal funzionario medico designato dalla ASL**, di data non anteriore al 45° giorno antecedente le votazioni, che attesti la condizione di infermità con prognosi di almeno 60 giorni.

** ASST dei Sette Laghi (ex ASL) Via O. Rossi previo appuntamento telefonico allo 0332277241 dal 27/4/2016 al 16/05/2016 rilascerà la certificazione (certificazione gratuita).
Per Certificazioni attestanti la necessità, per il cittadino, di esercitare il voto assistito o in sedi esenti da barriere architettoniche (certificazione gratuita):
ASST dei Sette Laghi (ex ASL) Via O. Rossi (0332277741) senza appuntamento ,
Venerdì 3 giugno 2016 dalle 8.30 alle 10.00
Sabato 4 giugno 2016 dalle 8,30 alle 10.00
Necessaria presenza interessato munito di documento di identità e documentazione medica (è sufficiente il certificato di invalidità)

I CERTIFICATI MANTENGONO LA LORO VALIDITA’ ANCHE PER L’EVENTUALE TURNO DI BALLOTTAGGIO

TERMINI FISSATI DALLA LEGGE PER LA PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE

Fino a lunedì 16 MAGGIO 2016

la richiesta potrà essere:
o inviata a mezzo posta;
o trasmessa a mezzo fax allegando copia documento identità del dichiarante;
o consegnata a mano agli Uffici Anagrafe, Elettorale o Protocollo.

Per informazioni su orari o altro chiamare lo 0332 255238 o 0332 255228

Tag:

Leggi anche:

  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.