Busto Arsizio: il no al burqa spacca la politica

Checco Lattuada, storica leader della destra e ora esponente di Busto Grande, definisce ridicola la decisione della Giunta

05 dicembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
Burqa

“Elaborare uno stratagemma per ribadire il proprio no al burqa è solo una campagna elettorale anticipata, in alcuni casi persino incoerente”: non è un esponente della sinistra bustocca a scagliarsi contro la modifica di regolamento proposta da Lega e Forza Italia, bensì Checco Lattuada, storico leader della destra e ora tra i padri fondatori della lista civica Busto Grande.

Come riporta La Prealpina, Lattuada riconosce “una certa coerenza ai leghisti, che hanno condotto certe battaglie anche quando non c’era la foga di dimostrarsi anti-islamici: ma i berlusconiani scadono davvero in una proposta inutile”. Secondo l’esponente di Busto Grande, “non credo che un terrorista, per non dare nell’occhio, si copra in qualche maniera, men che meno con un burqa. E comunque esistono già norme per evitare certi eccessi, senza bisogno di inventarsi nuove formule solo per dimostrare di essere sul pezzo”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,