Varese, Lattuada sul caso dei cipressi: “Nessuno ha protestato quando migliaia di alberi furono sacrificati per la Pedemontana”

Il consigliere comunale di Busto Arsizio interviene nella polemica, che si sta scatenando a Varese, sul taglio degli alberi. E accusa i contestatori: ‘La vostra non è una battaglia, ma è solo un capriccio’

16 Settembre 2014
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Cipressiquestione

La polemica sui cipressi arriva anche a Busto Arsizio. Il consigliere comunale ex Pdl Checco Lattuada attacca infatti il “comitato” antiabbattimento, scrivendo sulla bacheca dell’evento creato dal consigliere comunale di Movimento Libero Alessio Nicoletti “Sto con i cipressi”.

“Neanche un cane che ha mosso un dito per le migliaia di piante – scrive Lattuada – tra cui molte querce ultra secolari, rimosse per far spazio a pedemontana, opere accessorie e peduncoli vari… questa sarebbe stata una battaglia seria, non quattro cipressi piantumati a caso”.

E Nicoletti risponde: “1. I cipressi non sono stati piantumati a caso. 2. Stiamo facendo questa battaglia. Non ne abbiamo fatte altre? Mi dispiace…”.

E Lattuada: “Dimostravo che questa non è una battaglia….ma un vostro capriccio. Le battaglie per l’ambiente sono altra cosa. Senza offesa. Ognuno la vede come vuole”.

La conversazione tra i due si chiude con un “Esatto…” di Nicoletti. Poi intervengono altri cittadini. E la questione continua a far discutere.

Tag:

Leggi anche:

  • Natale a Busto: nuovi appuntamenti in città per il weekend

    Il weekend natalizio inizia, venerdì 14 dicembre, con una conferenza in biblioteca comunale G.B. Roggia: in Sala Monaco si svolgerà l’incontro “Aspettando i Re Magi” organizzato dal gruppo B300 con il Tavolo delle identità e l’assessorato alla Cultura guidato da Manuela Maffioli:
  • Pista di pattinaggio su ghiaccio al via da sabato: sempre più bello il Natale di Busto

    E’ tutto pronto per l’apertura della pista di pattinaggio allestita in piazza san Giovanni, nell’ambito delle iniziative natalizie organizzate dall’Amministrazione comunale, in particolare dall’assessorato ai Grandi eventi e Marketing territoriale e guidato da Paola Magugliani, in
  • Busto Arsizio, Forza Nuova: “Ecco il risultato della vostra integrazione!”

    Tutti ricordano lo scempio subito da Pamela Mastropietro, la ragazza diciottenne, drogata, stuprata, uccisa, smembrata e ‘gustata’ dal nigeriano cannibale Innocent Oseghale e dai suoi compari, soldati delle mafie nigeriane. Il dipartimento femminile di Forza Nuova ha deciso di
  • Al via il “Natale a Busto Arsizio”

    Anche quest’anno, l’Amministrazione comunale promuove una serie di eventi in attesa del Natale, che contano, oltre che sulla sperimentata collaborazione del Distretto Urbano del Commercio, del Comitato Commercianti Centro Cittadino, di Ascom e di Agesp Attività Strumentali, anche