Brenta: arrestato il sindaco del Pd Gianpietro Ballardin

L'inchiesta sulla Polizia Locale del Medio Verbano riporta in manette anche l'ex comandante Bezzolato

13 gennaio 2016
Guarda anche: Luinese
Finanza

Un terremoto giudiziario scuote Brenta, tranquillo comune tra Laveno e la Valcuvia: il sindaco Gianpietro Ballardin, esponente del Partito democratico, è stato infatti arrestato questa mattina dalla Guardia di Finanza. Si trova ai domiciliari.

Insieme a lui, arrestato nelle vesti di presidente del consorzio di Polizia Locale del Medio Verbano, scattano nuovamente le manette per Ettore Bezzolato, già comandante dello stesso corpo finito nel mirino della giustizia ad agosto per peculato.

Le indagini sull’ex comandante dei vigili riguardavano alcuni servizi che sarebbero stati svolti privatamente alle Pro Loco del territorio.

E il sindaco Ballardin sarebbe finito nell’inchiesta dal momento che ha la carica di presidente del consorzio di vigilanza che riunisce gli undici comuni dell’area del Medio Verbano.

Gli inquirenti stanno tenendo il massimo riserbo sulle indagini. Ma, da quanto risulta al momento, le accuse sarebbero di peculato per Bezzolato e di favoreggiamento per Ballardin, oltre a falso commesso da pubblico ufficiale.

L’indagine sembrerebbe collegata a quella dell’anno scorso, che sarebbe partita da un pagamento contestato, ovvero 1.600 euro depositati nell’economato del Comando della Polizia Locale, a Cittiglio, finito nel mirino della Procura della Repubblica. L’indagine è coordinata dal pm Massimo Politi.


Tutto era iniziato ad agosto 2015, appunto, quando i Carabinieri avevano arrestato la prima volta l’ex comandante, all’epoca ancora in carica, dopo una lunga perquisizione della caserma dei Vigili.  Anche allora aveva partecipato alle indagini la Guardia di Finanza.

L’accusa era sempre di peculato. Oggetto dell’indagine le autorizzazioni e i contributi versati dalle associazioni in occasione delle manifestazioni popolari. 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management vola in Sicilia: ad attenderla c’è il Circolo Canottieri Ortigia

    Trasferta in Sicilia per la BPM Sport Management. Razzi&Co. partiranno oggi pomeriggio da Malpensa alla volta di Siracusa, dove domani sfideranno alle ore 15 il Circolo Canottieri Ortigia. La squadra di coach Leone viene dall’ottimo pareggio (8-8, ndr) ottenuto sabato alla Bianchi di Trieste
  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi