Brenta: arrestato il sindaco del Pd Gianpietro Ballardin

L'inchiesta sulla Polizia Locale del Medio Verbano riporta in manette anche l'ex comandante Bezzolato

13 gennaio 2016
Guarda anche: Luinese
Finanza

Un terremoto giudiziario scuote Brenta, tranquillo comune tra Laveno e la Valcuvia: il sindaco Gianpietro Ballardin, esponente del Partito democratico, è stato infatti arrestato questa mattina dalla Guardia di Finanza. Si trova ai domiciliari.

Insieme a lui, arrestato nelle vesti di presidente del consorzio di Polizia Locale del Medio Verbano, scattano nuovamente le manette per Ettore Bezzolato, già comandante dello stesso corpo finito nel mirino della giustizia ad agosto per peculato.

Le indagini sull’ex comandante dei vigili riguardavano alcuni servizi che sarebbero stati svolti privatamente alle Pro Loco del territorio.

E il sindaco Ballardin sarebbe finito nell’inchiesta dal momento che ha la carica di presidente del consorzio di vigilanza che riunisce gli undici comuni dell’area del Medio Verbano.

Gli inquirenti stanno tenendo il massimo riserbo sulle indagini. Ma, da quanto risulta al momento, le accuse sarebbero di peculato per Bezzolato e di favoreggiamento per Ballardin, oltre a falso commesso da pubblico ufficiale.

L’indagine sembrerebbe collegata a quella dell’anno scorso, che sarebbe partita da un pagamento contestato, ovvero 1.600 euro depositati nell’economato del Comando della Polizia Locale, a Cittiglio, finito nel mirino della Procura della Repubblica. L’indagine è coordinata dal pm Massimo Politi.


Tutto era iniziato ad agosto 2015, appunto, quando i Carabinieri avevano arrestato la prima volta l’ex comandante, all’epoca ancora in carica, dopo una lunga perquisizione della caserma dei Vigili.  Anche allora aveva partecipato alle indagini la Guardia di Finanza.

L’accusa era sempre di peculato. Oggetto dell’indagine le autorizzazioni e i contributi versati dalle associazioni in occasione delle manifestazioni popolari. 

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo