In prognosi riservata il giovane di Luino precipitato dal balcone

Il 18enne si trovava in settimana bianca in Val di Fassa

12 Marzo 2019
Guarda anche: CronacaLuinese

Nella notte tra sabato e domenica Lorenzo, un giovane di 18 anni di Luino in settimana bianca in val di Fassa, è caduto da oltre 7 metri dal balcone nell’albergo in cui era ospitato insieme ad amici e compagni. Il ragazzo, per cause ancora da verificare e accertare, è precipitato e le sue condizioni sono apparse fin da subito molto gravi.
Al momento è ricoverato al Santa Chiara di Trento ed è stazionario; rimane così in prognosi riservata. Tante le manifestazioni di vicinanza a lui e alla sua famiglia: in primis, da parte della scuola che frequentava, ossia il liceo scientifico Vittorio Sereni di Luino, alla Pallacanestro Verbano e Minibaskt Luino in cui giocava.

Tag:

Leggi anche:

  • Villa Toeplitz, girini e rane traslocano. National Geographic a Varese

    Sono già 280 mila i girini messi in sicurezza dai volontari della LIPU che insieme al Comune di Varese, armati di retini e secchi, stanno spostando temporaneamente girini e rane che fanno parte della ricca biodiversità del Parco di Villa Toeplitz. La prossima settima infatti inizieranno i lavori
  • Giornata del sapere educativo, il Comune mette i giovani al centro

    È in corso a Palazzo Estense la settima edizione della Giornata del sapere educativo, iniziativa giunta alla sua settimana edizione e che quest’anno ha scelto come slogan “Sperare, sapere, costruire”. Poco fa, inaugurando i lavori, l’intervento del sindaco Davide Galimberti
  • Travolta da un treno, muore una donna a Legnano

    Tragedia questa mattina poco dopo le 9 all’altezza della stazione di Legnano. Una donna è stata travolta da un treno e, nonostante i soccorsi, per lei non c’è stato nulla da fare. Ancora da accertare se si è trattato di un incidente oppure di un gesto volontario. Inevitabili i
  • Ingegneri dei boschi: alla scoperta dei picchi all’Università dell’Insubria

    I picchi costituiscono una famiglia di uccelli ben presente nell’immaginario collettivo. Nota a tutti è la loro peculiare abitudine di scavare fori all’interno dei tronchi degli alberi, grazie a poderosi e rapidissimi colpi di becco, sia per cercare larve di insetti (che costituiscono una