Varese: le Stanze d’artista al Camponovo

Nove giorni a tutto colore nello spazio espositivo del Sacro Monte

27 giugno 2016
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloVarese Città
Camminatasacromonte

Non è una collettiva, non è un laboratorio, non è la solita vetrina. La nuova proposta dello spazio espositivo Camponovo è una nove-giorni a tutto colore, in cui tutti i giorni dalle 10 alle 18 da sabato 25 giugno a domenica 3 luglio il pubblico potrà incontrare sei artisti emergenti o già affermati: Sabrina Mattioni, Gabriele Tadini, Elisabetta Soresina, Anna Montin, Daniela Quaglia, H.H. Stillriver.

Un nuovo modo di promuovere, in un contesto che ha la vocazione di vetrina del territorio, la creatività e la capacità di fare rete degli artisti varesini. Nelle stanze medioevali del Camponovo, abitate ciascuna da un artista diverso, il pubblico potrà toccare con mano cosa vuol dire pittura, acquarello, scultura, disegno a matita, incisione. Il progetto rientra nella programmazione culturale del Camponovo al Sacro Monte e gode del patrocinio del Comune di Varese, del Consorzio Regionale Parco Campo dei Fiori e della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus.

Le Stanze d’artista prenderanno il via sabato 25 alle ore 10 con un vernissage in musica previsto lo stesso giorno alle ore 17.15.

Per informazioni:

Carla Tocchetti

335 6746497

Tag:

Leggi anche:

  • Velate in festa dal 24 al 27 agosto

    Musica e cultura, queste le due chiavi della Festa di fine Agosto che offre a tutti un vasto e ricco calendario di eventi, con la straordinaria partecipazione del tenore Edoardo Manzardo assieme al maestro Andrea Pillon per la serata di giovedì 31 agosto, con un concerto dalle ore 21:00. La festa,
  • “Uno sguardo al Monte” per chiudere l’estate al Camponovo

    Già dalla locandina si intuisce il taglio “emozionale” voluto dagli organizzatori: uno scatto di Carlo Meazza che ritrae Salvatore Furia sul bordo di una cupola dell’Osservatorio Astronomico, rende omaggio al visionario mecenate nell’anniversario della sua scomparsa il 12 agosto di sei
  • “Varese, la città che cambia” si svela al Camponovo

    La pubblicazione è il catalogo della fortunata mostra con lo stesso titolo, visitata da un migliaio di visitatori dal 23 gennaio al 7 febbraio scorso al Camponovo, Sacro Monte di Varese, arricchita da testimonianze raccolte durante la mostra con la collaborazione dei cittadini. “Rivolgo un
  • Cent’anni di storia varesina al Camponovo

    La mostra sfrutta la particolarità degli ambienti medioevali del Camponovo, che si snodano attorno all’ antica Via del Pellegrino, individuando alcune zone destinate alla proiezione continuativa di audiovisivi, selezionati per tematica e modalità di realizzazione. Tra rarità storiche e filmati