Varese: in handbike intorno al lago

Domenica prossima anche il Giro del lago di Varese

20 settembre 2016
Guarda anche: SportVarese
scidurlo pietro handbike

Il Gruppo Aziendale Maratoneti della Whirlpool e POLHA-VARESE sono pronti per questa 7° edizione del Giro del lago di Varesein programma domenica 25
settembre alle ore 9.00.

Un’edizione che ritorna ad essere al 100% varesina nell’organizzazione e che punta a diventare l’evento podistico di riferimento del
nostro territorio e non solo. L’ambizione è di farlo diventare uno degli eventi trainanti in ottica della candidatura di Varese a Città Europea dello Sport.

Per quanto riguarda la gara podistica “IL GIRO DEL LAGO DI VARESE” ad oggi tra gara competitiva FIDAL (ed Enti di Promozione riconosciuti) e staffetta non competitiva a due concorrenti (10km+15km) sono iscritti oltre 550 runners, numero destinato a crescere grazie anche alla notizia dell’ultima ora: la gara sarà valida come Campionato Provinciale individuale sulla distanza della mezza maratona. Ci sarà infatti il rilevamento del tempo dopo i classici 21.097m (all’altezza circa della rotonda di Groppello/Supermercato Tigros).

Ricordiamo che per i podisti le iscrizioni sono ancora aperte, presso i punti convenzionati fino a domani, mercoledì 21 settembre. Online www.otc-srl.it
resteranno aperte fino a venerdì 23 settembre.

Per bambini e famiglie c’è la Family Run, un percorso di circa 3km per dare a tutti la possibilità di partecipare a questa giornata di festa. Iscrizioni la mattina stessa della gara.
Non manca la solidarietà, con le staffette che correranno per raccogliere fondi per i progetti della onlus Varesina AFRICA&SPORT, co-organizzatrice dell’evento, che parteciperà con due atleti professionisti keniani del team Run2gether, Pauline Eapan (recente vincitrice due settimane fa, della Mezza Maratona di Bologna e domenica scorsa della Mezza Maratona di Udine) e Wilson Meli.
In chiave varesina, oltre ai tanti runners, segnaliamo la presenza di Filippo Menotti, un “ultra-runner” e tanto altro, da poco rientrato dalla “Sardegna No Limits”, 600km in solitaria per le strade ed i sentieri dell’isola sarda. Per lui una degna “sfilata” sulle sponde del Lago della sua città.

Per restare a Varese, non manca un ricordo del Dott. Arcelli, scomparso lo scorso anno, legato al mondo dello sport e del podismo in maniera particolare. Alla sua figura è dedicato il 1° Memorial Enrico Arcelli che andrà all’atleta vincitore del Campionato Provinciale di Mezza Maratona 2016.

Undicesima edizione invece per la “3 RUOTE INTORNO AL LAGO”, corsa riservata alle handbike, prova di Campionato Italiano di Società della FCI Fed.Ciclistica Italiana, che dal 1997 porta nella nostra provincia atleti da tutta Italia e dal mondo rendendo famoso il nostro territorio. Grazie anche alla chiusura totale della strada predisposta dalla Provincia con il supporto di tutte le Polizie Locali e all’assistenza prestata dai molti volontari lungo tutto il percorso che si snoda lungo la strada provinciale che circonda il Lago di Varese, dopo quasi vent’anni la nostra corsa è ancora viva e molto amata.
Stesso circuito quindi per la corsa podistica FIDAL “Il Giro del Lago di Varese” e per la “3Ruote intorno al Lago” che lo precede di 15 min. Entrambe le gare si misurano sulla distanza di 25 km. ovvero il giro del Lago, sulla strada provinciale con partenza e arrivo dalla Schiranna.

Record di presenze quest’anno con 113 handbikers iscritti da tutta Italia, dalla vicina Svizzera e, per la prima volta, dall’Ungheria.
Gli atleti disabili che si schiereranno alla partenza domenica mattina ben rappresentano il movimento italiano, con alcune punte di diamante quali Paolo Cecchetto (Team Equa) cat. MH3 ORO nella gara in linea alle Paralimpiadi di Rio, dalle quali rientrerà proprio oggi, vincitore di varie edizioni della nostra corsa e detentore del Record del percorso con il tempo di 38’44”00 realizzato nel 2012.
Saranno presenti vari vincitori del Giro d’Italia di Handbike 2016 e alcuni atleti del Team “POLHANDBIKE”, il “Settore Handbike” della POLHA, con Roberto Altea, Lorenzo D’Andrea, Giuseppe Fantinato, Paolo Lucarelli, Marco Milanesi, Marco Re Calegari e Igor Stella.

Testimonial d’eccezione sarà Federico Morlacchi, 22 anni, il talentuoso nuotatore della POLHA vincitore di 3 Bronzi alle Paralimpiadi di Londra 2012, Campione del Mondo ed Europeo in varie specialità negli anni 2013-2014-2015-2016, detentore del Record del Mondo nei 100 delfino S09 realizzato nel mese di aprile dello scorso anno, che rientrerà oggi dal Brasile dove ha conquistato 4 medaglie (1 ORO e 3 ARGENTI nel nuoto),
ed è l’atleta più medagliato delle Paralimpiadi ma anche delle Olimpiadi di Rio 2016.
Ospite fisso di questa gara da alcuni anni, sarà quindi ancora una volta Federico domenica a dare il “VIA!” alla corsa.

Ma la POLHA, come si sa, non è solo agonismo: nel suo Centro di Avviamento allo Sport Paralimpico decine di giovani possono praticare diverse discipline sportive: nuoto, canoa-kayak, handbike, ice sledge-hockey, tennis tavolo, tiro a segno… In qualunque momento dell’anno è possibile avvicinarsi allo sport paralimpico e provare!
Un doveroso ringraziamento va al Comune di Varese co-organizzatore dell’evento e agli altri 8 Comuni attraversati dalle due corse (Azzate, Bardello, Biandronno, Bodio Lomnago, Buguggiate, Cazzago Brabbia, Galliate Lombardo, Gavirate), alla Provincia di Varese, a Varese Sport Commission e a tutti gli sponsor che hanno reso possibile l’evento, tra cui Whirlpool Corporation, Elmec, Tigros, Eolo, Credito Valtellinese e Proaction.
Senza dimenticare le società podistiche, i tanti volontari, l’ Associazione Radioamatori, il Club FIAT 600, la Protezione Civile, le Polizie Locali e le forze dell’ordine che collaboreranno per il presidio del percorso che, come sempre, sarà totalmente chiuso al traffico dalle ore 8.30 alle 12.00 circa.

Appuntamento a domenica 25 settembre alle ore 9,00 alla Schiranna di Varese!
Per maggiori info:
Facebook: IL GIRO DEL LAGO DI VARESE – Internet: www.il-giro-del-lago-di-varese.it
Per info sulla gara per disabili: POLHA-VARESE dacopi@alice.it
www.girolagovaresexdisabili.blogspot.it

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti