Domenica di eventi in città: ecco come cambiano i percorsi degli autobus

Diverse novità sulle linee urbane ed extraurbane di Autolinee Varesine

23 settembre 2016
Guarda anche: Varese
busurbani

Nella giornata di domenica 25 settembre 2016, il servizio di Autolinee Varesine subirà modifiche sia sulle tratte urbane della città di Varese, sia sulle tratte extraurbane in concomitanza con diverse manifestazioni pubbliche.

 

Linee urbane della città di Varese

In occasione del “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la linea urbana “N” in direzione Calcinate del Pesce non potrà raggiungere, da inizio servizio sino a termine esigenza, le località di Schiranna e Calcinate del Pesce: così, gli autobus giunti a Lissago – via Palmieri si dirigeranno verso Bobbiate – piazza Bossi, dove verrà effettuato il capolinea.

Per quanto riguarda la “Granfondo Tre Valli Varesine”, la chiusura al traffico del comparto stadio/Palasport comporterà novità importanti da inizio servizio sino alle ore 18. In particolare, la linea “P” in direzione Avigno transiterà lungo le vie Crispi, Petracchi, piazza Ferrucci, Caracciolo, Borghi e Saffi, mentre in direzione Olona passerà dalle vie Saffi, Borghi, Caracciolo, Monguelfo e Crispi. In ogni caso, dalle ore 12.30 alle 16 potrebbero verificarsi disagi e ritardi sia sulla medesima linea “P”, sia sulla linea “E” da e per Velate sempre nella zona di Masnago.

Linee extraurbane

Di nuovo per “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la corsa della linea extraurbana “N21” (Varese-Osmate) in partenza da Varese-piazzale Kennedy alle ore 12.10 non raggiungerà, una volta superata la fermata di Varese–via Sacco, il lago di Varese, ma proseguirà verso Masnago e i Comuni di Casciago, Luvinate, Barasso e Comerio sino a Gavirate, dove all’altezza di via Marconi (Alfa Romeo) si rimetterà sul percorso originale.

Infine, in concomitanza con la “Festa dell’Uva” organizzata dal Comune di Angera, la linea extraurbana N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) subirà delle modifiche dalle 14.30 sino a termine servizio, transitando da Uponne, Angera-Varesina e Angera-San Martino (magnesia) senza passare da Ranco e dal centro di Angera prima di riprendere il percorso regolare da Angera cimitero.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,