Domenica di eventi in città: ecco come cambiano i percorsi degli autobus

Diverse novità sulle linee urbane ed extraurbane di Autolinee Varesine

23 settembre 2016
Guarda anche: Varese
busurbani

Nella giornata di domenica 25 settembre 2016, il servizio di Autolinee Varesine subirà modifiche sia sulle tratte urbane della città di Varese, sia sulle tratte extraurbane in concomitanza con diverse manifestazioni pubbliche.

 

Linee urbane della città di Varese

In occasione del “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la linea urbana “N” in direzione Calcinate del Pesce non potrà raggiungere, da inizio servizio sino a termine esigenza, le località di Schiranna e Calcinate del Pesce: così, gli autobus giunti a Lissago – via Palmieri si dirigeranno verso Bobbiate – piazza Bossi, dove verrà effettuato il capolinea.

Per quanto riguarda la “Granfondo Tre Valli Varesine”, la chiusura al traffico del comparto stadio/Palasport comporterà novità importanti da inizio servizio sino alle ore 18. In particolare, la linea “P” in direzione Avigno transiterà lungo le vie Crispi, Petracchi, piazza Ferrucci, Caracciolo, Borghi e Saffi, mentre in direzione Olona passerà dalle vie Saffi, Borghi, Caracciolo, Monguelfo e Crispi. In ogni caso, dalle ore 12.30 alle 16 potrebbero verificarsi disagi e ritardi sia sulla medesima linea “P”, sia sulla linea “E” da e per Velate sempre nella zona di Masnago.

Linee extraurbane

Di nuovo per “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la corsa della linea extraurbana “N21” (Varese-Osmate) in partenza da Varese-piazzale Kennedy alle ore 12.10 non raggiungerà, una volta superata la fermata di Varese–via Sacco, il lago di Varese, ma proseguirà verso Masnago e i Comuni di Casciago, Luvinate, Barasso e Comerio sino a Gavirate, dove all’altezza di via Marconi (Alfa Romeo) si rimetterà sul percorso originale.

Infine, in concomitanza con la “Festa dell’Uva” organizzata dal Comune di Angera, la linea extraurbana N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) subirà delle modifiche dalle 14.30 sino a termine servizio, transitando da Uponne, Angera-Varesina e Angera-San Martino (magnesia) senza passare da Ranco e dal centro di Angera prima di riprendere il percorso regolare da Angera cimitero.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il