Domenica di eventi in città: ecco come cambiano i percorsi degli autobus

Diverse novità sulle linee urbane ed extraurbane di Autolinee Varesine

23 settembre 2016
Guarda anche: Varese
busurbani

Nella giornata di domenica 25 settembre 2016, il servizio di Autolinee Varesine subirà modifiche sia sulle tratte urbane della città di Varese, sia sulle tratte extraurbane in concomitanza con diverse manifestazioni pubbliche.

 

Linee urbane della città di Varese

In occasione del “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la linea urbana “N” in direzione Calcinate del Pesce non potrà raggiungere, da inizio servizio sino a termine esigenza, le località di Schiranna e Calcinate del Pesce: così, gli autobus giunti a Lissago – via Palmieri si dirigeranno verso Bobbiate – piazza Bossi, dove verrà effettuato il capolinea.

Per quanto riguarda la “Granfondo Tre Valli Varesine”, la chiusura al traffico del comparto stadio/Palasport comporterà novità importanti da inizio servizio sino alle ore 18. In particolare, la linea “P” in direzione Avigno transiterà lungo le vie Crispi, Petracchi, piazza Ferrucci, Caracciolo, Borghi e Saffi, mentre in direzione Olona passerà dalle vie Saffi, Borghi, Caracciolo, Monguelfo e Crispi. In ogni caso, dalle ore 12.30 alle 16 potrebbero verificarsi disagi e ritardi sia sulla medesima linea “P”, sia sulla linea “E” da e per Velate sempre nella zona di Masnago.

Linee extraurbane

Di nuovo per “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la corsa della linea extraurbana “N21” (Varese-Osmate) in partenza da Varese-piazzale Kennedy alle ore 12.10 non raggiungerà, una volta superata la fermata di Varese–via Sacco, il lago di Varese, ma proseguirà verso Masnago e i Comuni di Casciago, Luvinate, Barasso e Comerio sino a Gavirate, dove all’altezza di via Marconi (Alfa Romeo) si rimetterà sul percorso originale.

Infine, in concomitanza con la “Festa dell’Uva” organizzata dal Comune di Angera, la linea extraurbana N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) subirà delle modifiche dalle 14.30 sino a termine servizio, transitando da Uponne, Angera-Varesina e Angera-San Martino (magnesia) senza passare da Ranco e dal centro di Angera prima di riprendere il percorso regolare da Angera cimitero.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti