Domenica di eventi in città: ecco come cambiano i percorsi degli autobus

Diverse novità sulle linee urbane ed extraurbane di Autolinee Varesine

23 settembre 2016
Guarda anche: Varese
busurbani

Nella giornata di domenica 25 settembre 2016, il servizio di Autolinee Varesine subirà modifiche sia sulle tratte urbane della città di Varese, sia sulle tratte extraurbane in concomitanza con diverse manifestazioni pubbliche.

 

Linee urbane della città di Varese

In occasione del “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la linea urbana “N” in direzione Calcinate del Pesce non potrà raggiungere, da inizio servizio sino a termine esigenza, le località di Schiranna e Calcinate del Pesce: così, gli autobus giunti a Lissago – via Palmieri si dirigeranno verso Bobbiate – piazza Bossi, dove verrà effettuato il capolinea.

Per quanto riguarda la “Granfondo Tre Valli Varesine”, la chiusura al traffico del comparto stadio/Palasport comporterà novità importanti da inizio servizio sino alle ore 18. In particolare, la linea “P” in direzione Avigno transiterà lungo le vie Crispi, Petracchi, piazza Ferrucci, Caracciolo, Borghi e Saffi, mentre in direzione Olona passerà dalle vie Saffi, Borghi, Caracciolo, Monguelfo e Crispi. In ogni caso, dalle ore 12.30 alle 16 potrebbero verificarsi disagi e ritardi sia sulla medesima linea “P”, sia sulla linea “E” da e per Velate sempre nella zona di Masnago.

Linee extraurbane

Di nuovo per “Giro del lago di Varese” e “Tre ruote intorno al lago”, la corsa della linea extraurbana “N21” (Varese-Osmate) in partenza da Varese-piazzale Kennedy alle ore 12.10 non raggiungerà, una volta superata la fermata di Varese–via Sacco, il lago di Varese, ma proseguirà verso Masnago e i Comuni di Casciago, Luvinate, Barasso e Comerio sino a Gavirate, dove all’altezza di via Marconi (Alfa Romeo) si rimetterà sul percorso originale.

Infine, in concomitanza con la “Festa dell’Uva” organizzata dal Comune di Angera, la linea extraurbana N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) subirà delle modifiche dalle 14.30 sino a termine servizio, transitando da Uponne, Angera-Varesina e Angera-San Martino (magnesia) senza passare da Ranco e dal centro di Angera prima di riprendere il percorso regolare da Angera cimitero.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della