Varese Calcio: domani il raduno della squadra

In serata un incontro con i genitori per ricostruire il settore giovanile

03 agosto 2015
Guarda anche: SportVarese
Varese-Avellino

Inizia in ritardo, ma almeno inizia: è la stagione del Varese Calcio 1910, che ha seriamente rischiato di dover vivere almeno un anno di stop all’attività dopo le vicissitudini societarie degli ultimi mesi. Invece, domani mattina il club biancorosso ripartirà con il raduno al Franco Osssola: obiettivo disputare un campionato d’Eccellenza ai piani alti, perché una realtà tanto prestigiosa non può permettersi di vivacchiare nella seconda serie dilettantistica, pur con il massimo rispetto per la difficoltà del torneo e per la squadra che vi giocano.

Agli ordini dell’allenatore Giuliano Melosi e sotto gli occhi della dirigenza che ha nel presidente Giuseppe Ciavarrella, nel team manager Enzo Rosa e nel responsabile dell’area tecnica Giorgio Scapini gli uomini-chiave, si ritroveranno una quindicina di giocatori: alcuni estremamente giovani, perché le regole dell’Eccellenza prevedono l’impiego di quattro under 20, altri più esperti e provenienti magari da categorie superiori. Si fanno nomi molto importanti, dalla conferma di Francesco Luoni (difensore varesino già nella rosa biancorossa dell’ultima stagione) ai centravanti brasiliani Jeda e Inacio Pià, entrambi con più che dignitosi trascorsi in serie A: domani si vedrà dunque il nucleo fondativo del nuovo Varese. Nel tardo pomeriggio, a partire dalle 18, spazio ad un incontro con i genitori e i bambini del vivaio, tutti teoricamente svincolati dopo il crack della precedente società: l’obiettivo, infatti, è ricostruire immediatamente il settore giovanile sin dall’attività di base, di pari passo con la prima squadra.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,