Varese Calcio, Orrigoni: “Bisogna ringraziare il sindaco Fontana per il lavoro di questi anni”

Il candidato sindaco del centrodestra ricorda l'impegno di Fontana a favore della squadra

21 marzo 2016
Guarda anche: SportVarese Città
FB_IMG_1457950893884

“Un gran merito della giornata di oggi è di Attilio Fontana: senza la sua tenacia non sarebbe stata possibile. Una persona che ha lavorato e si è impegnata per lo sport varesino non solo in campagna elettorale”.

Questo il post di ieri di Paolo Orrigoni, candidato sindaco del centrodestra, subito dopo la promozione del Varese in serie D. Orrigoni ricorda come il sindaco abbia fatto la sua parte, come rappresentante delle istituzioni, per salvare il Varese Calcio durante questi anni difficili. ‪

Tag:

Leggi anche:

  • Regione Lombardia nega il patrocinio per Milano Pride 2018

    La presidenza di Regione Lombardia nelle ultime ore non ha approvato la concessione del patrocinio alla manifestazione Milano Pride 2018 in programma per il 30 giugno. A favore della bocciatura tre voti, Forza Italia e Lega, mentre contro questi si sono invece messi Partito Democratico e Movimento
  • Trasporto, Fontana “Aspettiamo da Fs proposte per piano industriale”

    “L’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato ha detto che stanno predisponendo una proposta di piano industriale: lo aspetteremo, valuteremo e speriamo siano proposte positive”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della conferenza
  • Gruppo Consigliare Orrigoni “Amministrazione assente, vogliamo lavorare per la città”

    “Secondo voi, è normale che nei primi cinque mesi del 2018 il Consiglio Comunale di Varese, una città con 80mila abitanti, sia stato convocato solamente DUE volte?  Ci sarebbe da discutere delle mozioni sul piano sosta presentate dai nostri consiglieri comunali, delle questioni urgenti
  • Fontana e Galimberti insieme su politiche sociali abitative e sport

    Condividere soluzioni comuni su tutta una serie di temi particolarmente importanti per l’amministrazione comunale di Varese. Questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto oggi a Palazzo Lombardia fra il presidente della Regione e il sindaco, Davide Galimberti. I TRE ACCORDI