Univa: una scuola d’impresa per uscire dall’impasse del credito

Mercoledì 11 marzo alle 16.00 nella Sede di Gallarate dell’Unione Industriali il primo di quattro incontri

10 marzo 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese Città
Univa_logo

La quarta edizione degli incontri operativi organizzati dall’Area Finanza dell’Unione Industriali, si aprirà parlando del  tema del Factoring le regole, i mercati, le convenienze.

Approfondimenti di finanza: al via l’edizione 2015 della Scuola d’impresa per uscire dall’impasse del credito. Una formazione che in tre anni ha registrato la partecipazione di 621 rappresentanti di azienda.

Informare e formare gli imprenditori ed i loro collaboratori sugli strumenti finanziari idonei per affrontare la gestione quotidiana delle imprese, in un momento congiunturalmente difficile e nel quale il rapporto con il credito rappresenta uno dei maggiori motivi di preoccupazione. Tornano gli Approfondimenti di finanza organizzati dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Una Scuola d’impresa con focus su temi come la Centrale dei Rischi, il mercato valutario, la vigilanza della Bce, i rating e i business plan. La formula? Poco convegnistica e, invece, molto pratica, basata su appuntamenti operativi tenuti da docenti universitari, rappresentanti di istituzioni finanziarie di prestigio, esponenti del mondo bancario.

L’obiettivo: elevare il livello della cultura finanziaria del sistema produttivo locale, proseguendo su un cammino iniziato nel 2012 e che ha registrato fino ad oggi la partecipazione ai diversi incontri di 467 imprese, per 621 persone.

La quarta edizione degli “Approfondimenti di finanza” prenderà il via mercoledì 11 marzo alle 16.00 nella Sede di Gallarate dell’Unione Industriali. Con un incontro dedicato al tema: Factoring: le regole, i mercati, le convenienze.

Interverranno:

  • Guido Mancini, Responsabile Area Lombardia, Unicredit Factoring;
  • Marco Ciani, Responsabile Area Sviluppo, Unicredit Factoring;
  • Daniele Borsani, Account Manager Area Sviluppo di riferimento, Unicredit Factoring.

L’appuntamento, che verrà introdotto dal coordinatore degli incontri e Responsabile dell’Area Finanza dell’Unione Industriali, Marco Crespi, vuole approfondire le opportunità offerte alle imprese dallo strumento del factoring, ossia della “cessione” dei crediti per finanziare la propria liquidità.

Gli altri appuntamenti: 

Giovedì 23 aprile 2015, ore 16.00 – Sede di Busto Arsizio

“Impariamo a leggere la Centrale Rischi”:

  • Alessandro Pezzuto, Docente della Scuola di Formazione del Banco Popolare
  • Bruno Pezzoni, Responsabile della Divisione Credito Bergamasco del Banco Popolare

 

Mercoledì 13 maggio 2015, ore 16.00 – Sede di Gallarate

“Mercato valutario tra decisioni di banche centrali e governi”:

  • Francesco Fanti, Responsabile Nazionale Area Private Banking, Monte dei Paschi di Siena
  • Concetta Granata, Area Private Banking, Monte dei Paschi di Siena
  • Antonio Cesarano, Responsabile Market Strategy, Monte dei Paschi di Siena

 

Giovedì 11 giugno 2015, ore 16.00 – Sede di Gallarate

“Le nuove norme di vigilanza della BCE: un nuovo shock per le imprese?”:

  • Andrea Ferretti, Docente al Corso di Gestione delle Imprese familiari, Università di Verona, Giornalista economico e Docente della Scuola di Formazione del Banco Popolare
  • Bruno Pezzoni, Responsabile della Divisione Credito Bergamasco del Banco Popolare

 

Lunedì 12 ottobre 2015, ore 16.00 – Sede di Gallarate

“Rating, Centrale Rischi, Istruttoria della banca: le variabili di bilancio che impattano su rating e rapporto con la banca”:

  • Claudio Grossi, Professore incaricato, Programmazione, Controllo e Analisi Finanziaria, Università Cattolica – Milano
  • Esponente della Banca Popolare di Bergamo
  • Esponente KPMG

In collaborazione con Confidi Lombardia

 

Martedì 27 ottobre 2015, ore 16.00 – Sede di Busto Arsizio

“Business plan e pianificazione finanziaria, coerenza fonti di finanziamento e impieghi: un caso concreto”:

  • Claudio Grossi, Professore incaricato, Programmazione, Controllo e Analisi Finanziaria, Università Cattolica – Milano
  • Esponente della Banca Popolare di Bergamo

In collaborazione con Confidi Lombardia

 

Mercoledì 18 novembre 2015, ore 16.00 – Sede di Busto Arsizio

“I crediti documentari”

  • Lucia Bonelli, Responsabile Foreign Trade Centre, Unicredit SpA

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • Univa, a Malpensa Fiere il rettore della LIUC “Abbiamo bisogno di una progettualità coraggiosa”

    Abbiamo bisogno di una nuova progettualità, di una progettualità coraggiosa”, dichiara il Rettore della LIUC Federico Visconti al termine dell’Assemblea Generale di Univa riprendendo il passaggio del presidente dell’Unione degli Industriali di Varese Riccardo Comerio che ha evidenziato la
  • Varese: ecco il Digital Camp per i nuovi professionisti della comunicazione

    «Il progetto ha l’obiettivo primario di soddisfare la crescente domanda di profili di comunicatori digitali da parte delle imprese e delle organizzazioni e si rivolge, pertanto, ai giovani neolaureati, anche con esperienza di lavoro, che vogliono diventare specialisti digitali –spiega Marco
  • Casati presidente della Piccola Industria Varese

    In pratica, lo spaccato che più rispecchia la composizione imprenditoriale locale. Il 91% delle imprese associate all’Unione Industriali varesina è, infatti, inquadrabile proprio come Piccola Industria. Non solo: il 78% della compagine associativa è costituita da aziende che hanno meno di 50
  • Univa: “Il buon leader allena i sentimenti”

    “Bisogna diventare meno ignoranti nel substrato delle emozioni”, ha detto alla platea degli imprenditori riuniti alla Bilcare Research di Castiglione, Angela Gallo, Presidente della società Ideamanagement Human Capital per focalizzare un tema inusuale, ma attualissimo: il valore dei sentimenti